Villa Literno

Furto di energia elettrica, imprenditore arrestato e condannato

 VILLA LITERNO. I carabinieri hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 43enne di Villa Literno, titolare di un’impresa di produzione infissi, per furto di energia elettrica.

L’uomo aveva manomesso il contatore della propria impresa prelevando fraudolentemente l’energia elettrica. Nella mattinata di sabato è stato giudicato con rito direttissimo presso la sezione distaccata di Aversa del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, venendo condannato a sei mesi di reclusione con pena sospesa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico