Trentola Ducenta

Fontane pubbliche e spreco d’acqua: i Verdi scrivono a Griffo

 TRENTOLA DUCENTA. Il segretario dei Verdi, Salvatore Melillo, scrive al sindaco Michele Griffo, invitandolo ad intervenire contro lo spreco d’acqua dalle fontane pubbliche.

Caro Sindaco,

le invio questa lettera aperta per congratularmi con Lei per le prime, immediate e positive iniziative prese a vantaggio della cittadinanza.

Apprezzabile è stata la decisione di invertire la direzione di marcia di Via De Rubeis, evitando agli automobilisti diretti al centro un lungo giro attraverso le campagne e di eliminare i dossi installati in varie strade cosi dannosi per le auto. Sarebbe, però, opportuno collocarne altri più bassi nelle strade che invitano all’alta velocità a tutela dei bambini, degli anziani e dei pedoni. Colgo l’occasione per farle presente che in diverse strade i pozzetti di scarico dell’acqua piovana sono privi di tombino e ciò costituisce un pericolo per i passanti, come accaduto qualche giorno fa ad un nostro volontario. Per cui, Le chiedo di provvedere ad un censimento dei pozzetti di scarico per poterli dotare dei necessari tombini ed evitare cosi l’infortunio ai pedoni.

Desidero inoltre congratularmi con la giunta per i lavori di realizzazione dell’impianto fotovoltaico sul plesso della scuola media statale “San Giovanni Bosco”, che ha raggiunto così la piena autonomia energetica. Apprezzabile è anche la decisa azione da lei intrapresa per portare ordine nel mercato settimanale e nel commercio ambulante stanando evasori di tasse comunali e abusivi.

A proposito di sperpero del denaro pubblico e della lotta agli sprechi. Le voglio rigirare una mia indignata missiva presentata più volte al commissario prefettizio in cui denunciavo il grave spreco d’acqua sgorgante 24h su 24 da alcune fontane pubbliche sprovviste di rubinetto. La prego, quindi, di provvedere al più presto mettendo fino a questa vergogna, che è un vero “peccato di Dio”, caso mai dotandole di rubinetti a tempo.

In questo periodo di crisi lavorativa dove i comuni non riescono a trovare i soldi per coprire le spese correnti, consideriamo indispensabile l’attenzione al risparmio a partire dalle piccole cose. Percorrendo le strade di Trentola Ducenta ci siamo accorti che diverse fontane pubbliche (tra cui:via Martinoangolovia 4 novembre,via De Simonevicinanze civico n.15,piazza Marconi,Piazza G.Paolo II,piazza Pime)non sono dotate di rubinetto a tempo, sprecando litri e litri d’acqua potabile. Tali fontane sono da noi ritenute utili perché garantiscono un servizio per tutta la cittadinanza. A chi non è capito di sporcarsi oppure assetato si è recato a ripulirsi o abbeverarsi ad una di queste fontane? Noi siamo anche genitori e cerchiamo di insegnare ai nostri figli il rispetto della natura e di queste risorse limitate faticando tutte le mattine perché, ad esempio, si chiudano i rubinetti. Osservare tale inutile spreco d’acqua quindi ci indigna non solo per il pessimo insegnamento che diamo ai bambini, ma anche per lo spreco economico che comporta una rivedibile gestione del bene acqua che riteniamo continui da parecchi anni. Come possiamo spiegare ai nostri figli (ed anche a certi adulti) che si devono impegnare a rispettare le risorse se poi si vedono fiumi di acqua sgorgare inutilmente dalle fontane pubbliche?

Con questa lettera Le chiediamo di prevedere la sostituzione degli attuali rubinetti, con modelli a tempo. Riteniamo che tale spesa, che immaginiamo peraltro esigua, sarà coperta dal risparmio di soldi per la comunità che si potrebbe trasformare in bollette dell’acqua meno pesanti. Con questo semplice ma importante gesto contribuiremmo alla buona educazione delle generazioni presenti e future che noi sappiamo essere uno dei migliori investimenti che una comunità può effettuare. Speranzosi di trovare in lei un appoggio, le auguriamo buon lavoro.

Ringraziandola per ciò che ha cominciato a realizzare nell’interesse pubblico, spero che al più presto lei riesca a realizzare anche l’isola ecologia, che potrebbe recare benefici ai cittadini e al territorio liberandolo da rifiuti inquinanti e ingombranti.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico