Teverola

Kick Boxing, Improta e Szucs si contendono il titolo intercontinentale

Giovanni Improta TEVEROLA. Sabato 11 giugno, alle ore 20, al Palazzetto dello Sport di Aversa, in via Salvo D’Acquisto, si disputerà il campionato valevole per il titolo intercontinentale professionista di kick boxing W.p.k.c. e W.t.k.a.

A contendersi questi due prestigiosi titoli mondiali saranno l’Italiano Giovanni Improta e l’ungherese Istvan Szucs. I due combattenti che vantano una tecnica e una preparazione atletica di altissimo livello lotteranno fino all’estremo delle loro forze, regalando un incontro ricco di emozioni e degno di un vero incontro intercontinentale di “Full Contact”.

Improta, del “Team Improta” di Teverola, è l’unico atleta internazionale “non udente” che combatte nelle categorie dei non diversamente abili collezionando nel corso della sua giovane carriera più di 100 vittorie disputando altrettanti incontri. L’evento si svolgerà a porte aperte, con ingresso libero, nella certezza che Improta saprà onorare l’Italia e la Campania nello scenario mondiale della kick boxing.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico