Torre del Greco

L’orchestra del ‘Rocco’ vince il premio “Città di Airola”

 SANT’ARPINO. Con una performance indimenticabile, conquista primo premio assoluto, applausi e riconoscimenti l’Istituto Comprensivo “Vincenzo Rocco” di Sant’Arpino nella sezione “Scuola Media ad Indirizzo Musicale” …

… delterzo Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale “Città di Airola”, svoltasi lo scorso 31 maggio al Teatro Comunale della cittadina beneventana. La Scuola Media di Terra di Lavoro ha presentato al Concorso, diretto dal maestro Anna Izzo, un’orchestra di ben trentasei elementi che hanno eseguito Tango, Pas De Deux e Scottish dalla suite Souvenir di Samuel Barber e Paesaggio cubano sotto la pioggia di Leo Brower. La Commissione, composta dai Maestri Lucia Giampietro, Kelly Gallo, Susanna Pescetti (affermata concertista internazionale), Emma Petrillo (Conservatorio “G. Martucci” di Salerno) e dal direttore artistico Izzo, ha conferito al “Rocco” il primo posto assoluto con 100/100 e lode, ex aequo con la scuola media statale “Federico Torre” di Benevento, tributando un lungo applauso agli studenti casertani.

Per i musicisti santarpinesi non è una novità: già nel 2010 si aggiudicarono il primo posto alsecondo“Città di Airola”. Hanno contribuito al successo dell’istituto di Terra di Lavoro, presieduto dal dirigente scolastico Michele Angelo Dell’Amico, i docenti Francesco Fumante (violino), Gian Lucio Esposito (chitarra e direttore d’orchestra) e Antonio Capuano (pianoforte e direzione d’orchestra).

“La nostra è una delle pochissime scuole medie ad indirizzo musicale del Casertano – ha commentato Ezio Raheli, flautista e coordinatore del ‘Vincenzo Rocco’ – Questa affermazione segue la significativa scia di altre attestazioni: ricordo i primi posti al ‘Città di Campobasso’, al Concorso Nazionale di Torre Annunziata, a Torre del Greco, al ‘Città di Caserta’, a Montesano sulla Marcellana, al ‘Città di Capua’ e il secondo posto al Concorso Internazionale di Corato di Bari. L’educazione musicale garantita dal ‘Rocco’, garantita dal lavoro e dalla passione di maestri e allievi, ne ha fatto un punto di riferimento anche per le attività socio-culturali dell’Amministrazione, nelle quali siamo regolarmente coinvolti”.

La sezione riservata alle scuole medie ad Indirizzo Musicale del ‘Città di Airola’ ha visto coinvolti oltre 200 allievi provenienti da otto istituti scolastici. Alla terza edizione del Concorso Nazionale, articolato in cinque sezioni (pianoforte, pianoforte a quattro mani, canto lirico, scuole medie ad indirizzo musicale e musica leggera), si sono contesi i 6000 euro, tra premi e borse di studio, oltre 400 musicisti provenienti da 10 Conservatori di tutto il Centro-Sud, tra cui il “Santa Cecilia” di Roma, il “San Pietro a Majella” di Napoli, il “Nicola Sala” di Benevento, il “Niccolò Piccinni” di Bari, il “Nino Rota” di Monopoli, il “G.Martucci” di Salerno.

La serata finale è in programma, sempre presso il Teatro Comunale di Airola, domenica alle 18, con relative premiazioni di tutti i primi posti assoluti. Sul sito web ufficiale della manifestazione (http://cittadiairola.wordpress.com), oltre a tutte le informazioni di servizio su sezioni, categorie, premi, programma, profilo storico-artistico di Airola, contatti, anche una ricca photogallery per ciascuna giornata di gara.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico