San Marcellino

Serata sportiva nella villa comunale ex Alifana

 SAN MARCELLINO. Una serata all’insegna dello sport quella che si è svolta venerdì 24 giugno, alle ore 20, presso la villa comunale in strada ex Alifana.

E’ stato Antonio Romano, proprietario della palestra ‘Top Line’ di San Marcellino, il promotore principale dell’evento, che ha visto la meravigliosa rappresentazione delle più importanti attività ginniche, come fit boxe, judo, aerobica, karate, da parte di molti giovani ragazzi, che frequentando la palestra da molto tempo, si sono interessati sempre più allo sport, in quanto elemento importante della loro vita quotidiana.

Aconcedere il patrocinio per la splendida serata è stato il comune di San Marcellino, con l’evidente ed instancabile collaborazione da parte dell’assessore allo sport Sergio Conte che, in occasione della manifestazione, ha commentato: “Siamo sempre soddisfatti di essere promotori di eventi simili per la nostra collettività, visto che lo sport e le manifestazioni ad esso correlate sono un bene per la vita sociale e culturale della nostra comunità. Un forte plauso va anche a tutta l’amministrazione comunale che, come me in quanto assessore allo sport, dedica straordinaria importanza per occasioni simili che sono fondamentali per la crescita della collettività e per trasmettere ai bambini di oggi e agli adulti di domani l’importanza dello sport, sale della vita. Ci stiamo impegnando, oltre che per la programmazione di altre attività simili a quella svolta nella serata del 24 giugno, anche per creare appositi regolamenti al fine di realizzare dei percorsi sportivi ad hoc, grazie anche al costante impegno dell’intera amministrazione comunale”.

Grazie alla presenza del consigliere Mario De Santis, dell’avvocato Umberto Di Tella, procuratore calcistico comunale, di Luigi Campaniello, delegato alla gestione della villetta comunale e di tante persone, cittadini della comunità e non, la serata si è conclusa con evidente soddisfazione tra i partecipanti e con la speranza che venga sempre più capita, da parte della collettività, l’importanza e la vitalità delle attività ginniche.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico