Orta di Atella

Differenziata, un cd rom illustrativo per gli ortesi

Alfonso Di Giorgio ORTA DI ATELLA. Punta a standard elevatissimi di raccolta differenziata il Comune di Orta di Atella. Per ottenere questo risultato il sindaco Angelo Brancaccio e l’assessore all’Ecologia Alfonso Di Giorgio stanno mettendo in campo ulteriori iniziative per migliorare le percentuali già significative di differenziata.

Nella prossima settimana, in tutte le case di Orta di Atella, arriverà un cd rom che servirà ancora meglio per spiegare la raccolta. Attraverso un criterio alfabetico, i cittadini di Orta potranno sapere alimento per alimento, oggetto per oggetto, in quale dei sacchetti dovrà essere gettato.

“Il nostro obiettivo è quello di informare nel migliore dei modi le famiglie ortesi – commenta l’assessore Di Giorgio – che si sono dimostrate sensibili rispetto alle iniziative messe in campo dal Comune. La filosofia della nostra amministrazione è quella di intensificare il dialogo con i cittadini in maniera sempre più pressante, in modo da permettere loro di capire e sostenere le nostre iniziative. Anche per questa ragione, in settimana, io stesso, mi recherò per i rioni a spiegare la raccolta differenziata”.

Ma, le novità in materia di raccolta differenziata non finiscono qui. “A partire dal prossimo 6 luglio – riprende Di Giorgio – partirà un servizio di raccolta porta a porta per gli abiti vecchi, il pellame che sono particolarmente nocivi nel momento in cui si vanno a gettare in maniera inappropriata. Come amministrazione, abbiamo costituito un consorzio gratuito, che ci permetterà, a costo zero, di poter evitare questo rischio ai nostri concittadini”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico