Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Nugnes sblocca fondi per depuratore Mondragone e Falciano

Daniela NugnesMONDRAGONE. L’impianto di depurazione dei comuni di Mondragone e Falciano del Massico sarà realtà. L’importante opera, sicuramente tra le più importanti realizzazioni del litorale domizio finanziate dallo Stato negli ultimi decenni, …

… rientra nei fondi individuati dal governo Berlusconi grazie al fattivo interessamento dell’onorevole Mario Landolfi, vicecoordinatore regionale del Pdl. L’onorevole Mario Landolfi ha perorato la causa degli importanti comuni del litorale domizio nelle sedi istituzionali della Capitale mentre il resto del lavoro è stato svolto dal capogruppo Vicario del Pdl in Regione Campania Daniela Nugnes che si è impegnata presso la giunta regionale ed in particolar modo è riuscita a far prevalere ancora una volta le ragioni del territorio convincendo l’assessore ai lavori pubblici della giunta Caldoro, professor Edoardo Cosenza, della grande importanza rappresentata dalla realizzazione del depuratore di Mondragone Falciano del Massico.

Nei giorni scorsi l’Arcadis (Agenzia regionale campana difesa e suolo) ha nominato il responsabile del procedimento ed il responsabile dei lavori avviando di fatto l’iter procedurale per la gara di affidamento ai fini della realizzazione dell’intervento; entro la fine dell’anno dovrebbero avere inizio i lavori per la realizzazione dell’impianto di depurazione.

Grande la soddisfazione palesata dall’onorevole Nugnes all’indomani dell’ufficializzazione dell’atto da parte dell’Arcadis: “Credo che la realizzazione di questo depuratore sia il raggiungimento di un obiettivo fondamentale per il rilancio di tutto il litorale domizio. Ancora una volta, prosegue l’esponente della maggioranza Caldoro, abbiamo dimostrato concretamente i frutti del ‘Governo del Fare’ maturati grazie ad una perfetta sinergia emersa attraverso l’asse politico istituzionale Napoli-Roma, un connubio fondamentale per il nostro territorio creatosi grazie all’impegno ed alla grande disponibilità dell’onorevole Mario Landolfi”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico