Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Landolfi e Schiappa incontrano la Giovane Italia mondragonese

Mario Landolfi MONDRAGONE. I ragazzi della Giovane Italia si sono riuniti domenica 26 giugno nella sede cittadina in piazza Umberto I.

Presenti il presidente cittadino Pasquale Sasso e il coordinatore Ermanno Miraglia assieme al dirigente provinciale Claudio Landi. All’incontro hanno partecipato il coordinatore provinciale Amedeo Baldascino e il neo-commissario Antimo Ferraro. Sasso e Miraglia, attraverso una dichiarazione congiunta, manifestano soddisfazione per l’esito e la forte partecipazione di giovani alla riunione: “La partecipazione attiva di molti giovani a questo incontro ci ha mostrato quanta voglia c’è nella nostra città di cambiare le cose di fronte ad un’amministrazione comunale immobile e priva di idee. È da noi giovani che deve ripartire la rinascita culturale e sociale di Mondragone, ma per fare ciò bisogna aggregare chi è interessato a questo progetto. Partiremo dopo l’estate con una campagna di tesseramento molto forte e capillare sul territorio e tracceremo le linee guida da seguire al fine di proporre un’offerta nuova e propositiva ai nostri concittadini. Abbiamo, più che mai, la consapevolezza che bisogna dare una svolta a questa situazione credendo di poter essere i protagonisti di questa rinascita”.

Alla riunione hanno preso parte anche l’onorevole Mario Landolfi e il consigliere provinciale Giovanni Schiappa che hanno fatto il punto sulla situazione politica attuale, impegnandosi a presenziare il più possibile alle riunioni del movimento giovanile.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico