Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Roberto Dell’Era ospite dei Majeutici

Roberto Dell'EraMARCIANISE. E se il bassista degli Afterhours, quello che si muove da dannato e porta gli occhialoni a mosca, rispondesse al vostro invito e macinasse chilometri per venire a suonare in casa vostra, come vi sentireste?

Lo sanno bene i Majeutici di Marcianise, che non smettono di inchiodare eventi strabilianti alla loro bacheca. Dopo i fasti di Allegro, con Aldo Bassi, e i momenti densissimi di Notturno Festival, il festival del Giallo di qualche settimana fa, Roberto Dell’Era e Rodrigo d’Erasmo, saranno ospiti dell’associazione culturale delle venelle per il prossimo 1 luglio, per una serata di rock raffinato, sicuramente da non perdere. Sono rispettivamente il bassista e il violinista di una delle band italiane più seguite, in giro per una tournee in duo, e la data di Marcianise sarà il lancio in anteprima di questo loro nuovo progetto.

I ragazzi di Majeutica, ormai fieri di un bel cammino nel mondo del florido indie rock italiano, che ha visto nella sede di via Falcone monicker del calibro di Ministri, Nobraino, Pier Cortese, Beatlejuice, vorrano ospitare il concerto nella bella cornice del cortile del Municipio, nella centralissima via Roma. Chi segue gli Afterhours conosce bene il calibro dei musicisti invitati, ed è motivo di vanto per la città, che grazie ai majeutici e alle loro iniziative apre le porte sempre più spesso al pubblico anche di altri comuni e province, lasciandosi finalmente conoscere ed apprezzare. Noto ormai a chiunque come bassista degli Afterhours, Roberto Dell’Era è un artista completo: autore, cantante e polistrumentista. Inglese di adozione, per anni calca la scena musicale internazionale con diversi progetti e collaborazioni – spiegano oggi i ragazzi di Majeutica – già nel 2007 abbiamo salutato il suo esordio da solista “Ami Lei o Ami Me”.

Il singolo, poco dopo la sua nascita, venne lanciato da Radio DJ e in breve tempo dalle maggiori radio Italiane. Oggi diamo il benvenuto al suo Lp, e sarà Marcianise a tagliarne il nastro’. L’uscita del primo album dell’artista è infatti prevista per il prossimo settembre ed uscirà con etichetta Fandango, come il singolo. Nel concerto in duo, voluto dai ragazzi di via Falcone, Roberto Dell’Era proporrà un live dei singoli e dei brani scritti negli anni passati in Inghilterra, nonché qualche inedito, per farci assaporare, dal vivo, l’idea di ciò che sarà il suo primo lavoro completo.

“Abbiamo scelto la location del cortile del Municipio – ci dicono i majeutici – perché è uno spazio centrale, ampio e anche suggestivo per l’architettura ottocentesca e lo splendido giardino. In una notte d’estate poi, il tutto è ancora più magico. Ci aspettiamo un pubblico numeroso, di appassionati, fan, ma anche di orecchi disposti semplicemente alla ‘buona musica’, che è quello che la nostra Associazione cerca da sempre. L’ingresso al concerto poi, è inutile dirlo, è sempre gratuito, come nella migliore tradizione majeutica”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico