Maddaloni - Valle di Maddaloni

Padre Miguel inaugura “Fundación El Mexicanito”

 MADDALONI. Sabato 18 giugno, alle ore 19, nella periferia povera e disagiata di Città del Messico Padre Miguel Cavallè Puig L.C., presidente della Fondazione Villaggio dei Ragazzi di Maddaloni, ha inaugurato la “Fundación El Mexicanito – Villaggio dei Ragazzi”.

La struttura, che ad oggi ospita 50 tra bambini e bambine, è indipendente giuridicamente ed economicamente dall’Opera maddalonese ma legata ad essa dal nome e da un Protocollo d’Intesa che mira a realizzare una rete internazionale di “Villaggio dei Ragazzi”.

Lo scopo è quello di promuovere iniziative varie in favore dell’infanzia e della gioventù in stato di necessità materiale, morale ed educativa, intervenendo con azioni di inclusione sociale che evitino a molti bambini il rischio di coinvolgimento nel mondo della criminalità, di favorire, attraverso azioni specifiche, la crescita civica, culturale ed umana dei giovani, nonchè di combattere il forte fenomeno della dispersione scolastica.

“L’inaugurazione di questa straordinaria Opera in Città del Messico – esordisce Padre Miguel Cavallè – ci inorgoglisce profondamente in quanto ha permesso di tramutare in realtà l’antico sognodi Don Salvatore D’Angelo: Internazionalizzare il Villaggio. Esportare in questa immensa città del Sud-America – continua il Padre Legionario di Cristo – il sistema socio-assistenziale-educativo-istruttivo del Villaggio è un fatto di estrema rilevanza, perché attraverso esso si daranno risposte concrete ai tanti bambini che vivono tra povertà, esclusione sociale, pericolo di violenze e sfruttamento. Da buoni cristiani – conclude l’erede di Don Salvatore – abbiamo il dovere, oltre che il piacere, di salvaguardare i diritti dei minori, fornendo loro assistenza alimentare e sanitaria, sostegno scolastico e spazi educativi e ricreativi dove i possano vivere momenti di serenità”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico