Home

Maicon, Calenda: “Per ora nessuno incontro col Real”

Maicon Maicon diventa sempre più un caso all’Inter. Riguardo al suo avvicinamento al Real oggi si è pronunciato il suo procuratore Roberto Calenda a Sportmediaset.

“Mi davano tutti in Spagna ma posso dire che sono a Milano e non c’è stato nessun incontro a Madrid. Ormai lo sanno anche i sassi che Mourinho nutre grande ammirazione nei confronti di Maicon, avendoci lavorato insieme. Lo ha già manifestato l’anno scorso e sicuramente gli farebbe piacere continuare a lavorare con lui – spiega il manager del brasiliano – però tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare, quindi le difficoltà ci sono in quanto è un trasferimento importante. Maicon è un giocatore dell’Inter, vedremo quello che succederà”.

Insomma, la trattativa non è ancora decollata e sembra che sia ancora in alto mare,la tentazione di Mourinho c’è ma molto dipenderà dall’offerta del Real. Sullo scambio di cui si è parlato tanto con Kakà: “Questo lo devono decidere le società. – ha precisato Calenda – Non so se l’Inter abbia questo tipo di idea. Io posso parlare solo di Maicon e dire che ad oggi non sono in programma incontri, però mai dire mai, il mercato è ancora lungo. La sua valutazione varia tra i 25 e i 30 milioni di euro: è il terzino destro più forte in assoluto”.

Infine il procuratore si pronuncia sull’acquisto Luc Castaignos: “L’Inter, arrivando prima di molte altre big europee, ha dimostrato di voler puntare molto su questo ragazzo. Ha talento ed è molto giovane, ora bisogna farlo crescere fino alla consacrazione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico