Gricignano

“Per un ambiente pulito”, sit-in nella zona industriale

 GRICIGNANO. Si è tenuta nel pomeriggio di sabato 18 giugno la manifestazione, nella zona industriale, indetta dal “Movimento Gioventù Vigilante”, dinanzi allo stabilimento EcoTransider.

“L’ex amministrazione comunale – spiegano dal movimento – ha permesso la realizzazione di uno stabilimento che sarà utilizzato anche per il trattamento della frazione umida dei rifiuti. E’ inutile che gli ex amministratori ora ammettano i propri errori, poiché il problema è stato creato e resta. Decisioni così delicate devono essere prese non dalle amministrazioni, ma dal popolo sovrano, da ogni anziano, giovane e bambino della nostra comunità, che vogliono vivere in un ambiente pulito, con un’aria respirabile. Aria che è di tutti e non di proprietà delle amministrazioni comunali”.

Sul posto gli agenti del commissariato di polizia di Aversa, coordinati dall’ispettore Pietro Vinciguerra, i carabinieri della locale stazione agli ordini del maresciallo Mauro Nuzzi, e gli agenti della polizia municipale coordinati dalla dottoressa Anna Bellofiore. I manifestanti sono stati informati che la commissione straordinaria, al governo del Comune dopo lo scioglimento per infilitrazioni camorristiche, ha predisposto, d’intesa con l’Arpac, una serie di controlli per verificare il rispetto della normativa vigente da parte della ditta. Inoltre, gli stessi hanno ottenuto un incontro, martedìmattina, con il dirigente dell’area tecnica comunae, ingegner Ernesto Palermiti.

Sotto le immagini video:

Sit-innella zona industriale – VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico