Cesa

Rione Bagno, Ciaramella: “I risultati ci hanno dato ragione”

 AVERSA. Pochi minuti dopo le 15 arriva il responso delle urne: i cittadini del Rione Bagno vogliono restare ad Aversa. Il dato è netto.


La sezione 48, ovvero quella dove hanno votato i residenti del rione ‘conteso’ hanno espresso la loro volontà palesata son 101 Sì e 223 No. Entusiasta, il Sindaco Ciaramella, commenta: “Abbiamo contestato sin dal primo momento l’iter attraverso il quale si voleva arrivare ad una decisione. Ho sempre sostenuto che la strada del referendum fosse sbagliata. L’abbiamo subita e non abbiamo fatto campagna elettorale prendendoci l’impegno di rispettare solo ed unicamente la volontà dei cittadini del Rione Bagno. I risultati ci hanno dato ragione”.

E continua il primo cittadino del capoluogo normanno: “Per il momento godiamoci questo risultato con tutti i cittadini del Rione Bagno. Ribadisco, però, quanto detto nei giorni scorsi: la situazione dei confini tra i vari centri dell’agro aversano deve essere risolta in altro modo tra tutti i comuni interessati e credo che questa sarà la linea che sarà seguita nell’ambito della conferenza dei sindaci in sinergia con la Regione Campania e non attraverso un referendum.

Inoltre – conclude Ciaramella – nei prossimi giorni voglio provare a pensar male intorno a tutta questa vicenda. Non ho detto fino in fondo ciò che pensavo nei giorni scorsi per rispetto ai residenti del Rione Bagno. Ma adesso che il responso è chiaro, lo farò”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico