Cesa

Pro Loco: XVI^ Sagra del Vino Asprinio

Sagra del Vino AsprinioCESA. Il 18 e 19 giugno avrà luogo la tradizionale Sagra del Vino Asprinio, organizzata dalla Pro Loco di Cesa, giunta ormai alla 16esima edizione.

Protagonista assoluto della sagra sarà, come sempre, il vino Asprinio; ampio interesse sarà rivolto, inoltre, alle Grotte locali, presso le quali si degusteranno vino e prodotti tipici.

A seguire il programma dettagliato e la descrizione delle attività previste.

Venerdì 17 Giugno:

Ore 20.30 presso la sede della Pro Loco, Piazza De Gasperi, GARA DEL VINO ASPRINIO. Una giuria di esperti decreterà il miglior vino Asprinio dell’annata 2010. Ai fini di salvaguardare il patrimonio enologico locale, la partecipazione alla competizione è riservata unicamente ai vini di produttori cesani. I presenti potranno assistere allo svolgimento della gara e assaggiare i vini che gareggiano.

Sabato 18 Giugno:

Ore 18:00 in Piazza De Michele, GIOCHI DI STRADA. Saranno proposti giochi della tradizione popolare. A questi potranno prendere parte tutti quelli che hanno voglia di rimettersi a correre e a ridere come “si faceva una volta”. Tra i giochi organizzati ci sarà “I Cerchi”, che si svolge correndo e spingendo una ruota con un bastone, scopo del gioco è arrivare primi al traguardo senza far cadere la ruota. Altro gioco sarà il “Cicero”, tra i diletti più antichi e diffusi, ha assunto svariate forme nella sua lunga storia, sarà da noi riproposto nella sua struttura originaria, ossia con terrecotte piene e vuote che i concorrenti dovranno colpire bendati, il più fortunato romperà il vaso con i soldi, che in tal modo saranno suoi. Per partecipare ai giochi è necessario iscriversi presso i punti preposti che saranno allestiti in piazza nelle ore precedenti l’inizio delle attività.

Ore 20:30 in Piazza De Michele, SPETTACOLO TEATRALE “TRA FAVOLA E REALTA’”. Lo spettacolo a cura della scuola paritaria “la Favola” di Aversa (Ce), vedrà esibirsi i bambini su temi quali i canti e i balli della tradizione popolare partenopea.

Ore 22:00 in Piazza De Michele, SPETTACOLO MUSICALE DEL GRUPPO “SU A SUD”. Il gruppo musicale “Su a Sud” proporrà musica folk e popolare del Meridione. Lo spettacolo prevede, inoltre, l’esibizione di due ballerini di pizzica e tamburiate.

 Domenica 19 Giugno:

Ore 9:00 nelle Grotte di Cesa – GROTTE APERTE. Visita alla scoperta dei suoni, sapori e saperi delle grotte di Cesa. Da diversi anni la Pro Loco è impegnata in un opera di riscoperta e promozione del patrimonio architettonico e artistico rappresentato dalle grotte, utilizzate in passato, e tutt’oggi, per la conservazione del vino. A questo fine sono stati compiuti studi di toponomastica e si sono censite novantanove grotte che attraversano la quasi totalità del paese, in particolare l’area del centro storico. In occasione della Sagra saranno organizzati tour per visitare alcune di queste grotte, presso le quali sono previsti assaggi enogastronomici a base di vino Asprinio e i prodotti locali tipici. Lungo il percorso avranno luogo performance di teatro itinerante, a cura di attori professionisti, grazie alle quali gli ospiti saranno calati in un’atmosfera magica che rievoca antiche realtà. Data la vasta risonanza dell’evento, è consigliato prenotarsi nei giorni precedenti; sarà, comunque, possibile prenotarsi presso il punto info e accoglienza allestito in Piazza a partire dalle ore 8:30.

Ore 13:00 presso i ristoranti convenzionati PRANZO TURISTICO CON PRODOTTI TIPICI. In occasione della Sagra, ristoranti convenzionati della zona proporranno un menù turistico con prodotti tipici, si potranno gustare piatti della tradizione agricola, quasi del tutto scomparsi dalle tavole della contemporaneità. Sarà, comunque, possibile scegliere menù alternativi. E’ consigliato prenotarsi nei giorni precedenti.

Ore 18:00 in Piazza De Michele IV TORNEO DELLO SCALILLO. Lo scalillo è un antico attrezzo utilizzato dai viticoltori per la raccolta delle uve delle Alberate Aversane, ossia le altissime viti “maritate”ai pioppi, con le quali viene prodotto il vino Asprinio. Lo scalillo vede oggi minacciata la sua esistenza a causa dello scarso numero di “portantini” in grado di usarlo e artigiani capaci a produrlo. La Pro Loco attraverso un’attività ludica e ricreativa, cerca di lanciare l’importante messaggio della scarsezza di questo strumento, a seguito della cui scomparsa non sarà più possibile la coltivazione di alberate, se non attraverso una meccanizzazione dispendiosa e impossibile alla maggior parte dei coltivatori.

Il “Torneo dello scalillo” prevede due categorie: “a Braccio” e “a Recchia”, ossia due differenti modo di portare la scala, alta più di dieci metri, per ognuna delle quali saranno decretati dei vincitori, premiati durante la serata. E’ possibile partecipare alla competizione, previa prenotazione da effettuarsi presso i punti preposti allestiti in Piazza nelle ore precedenti l’inizio della gara.

Ore 20:30 in Piazza De Michele SPETTACOLO DI DANZA. Lo spettacolo, a cura della scuola l’Etoile di Cesa, sarà eseguito da giovani ballerine, guidate dalla maestra Celeste Bortone. Il pubblico sarà allietato dai movimenti leggiadri che la danza riesce a generare.

Ore 21:00 in Piazza De Michele SPETTACOLO DI MUSICA CLASSICA NAPOLETANA coordinato dalla Casmu di Mario Guida. L’artista Lino D’Alessio, accompagnato dal suono di chitarra e mandolino, ci condurrà con la sua voce, alla riscoperta dei suoni della più autentica tradizione musicale napoletana. Saranno, inoltre, ospiti della serata l’artista Katia D’Amore e Simona Marino. Sulla scia degli artisti maggiori si esibiranno le giovani voci cesane, che intratterranno e divertiranno i presenti.

Sabato e Domenica in Piazza De Michele. Per tutta la durata della Sagra sarà possibile visitare lo Stand-mostra “Balconi fioriti”, dove saranno esposte le fotografie dei più begli allestimenti floreali da balcone e terrazza della Primavera 2011. In occasione della mostra sarà presentato il Concorso “Colora con i fiori il tuo paese 2012”, previsto per Maggio che premierà le più belle terrazze e balconi fiorite del paese.

Nello spirito della tradizione culinaria locale, sarà allestito in piazza uno Stand Gastronomico, presso il quale sarà possibile gustare cibi abbinabili all’Asprinio, oltre che, i più tradizionali panino e birra. Saranno, inoltre, presenti in piazza, in entrambi i giorni, stand per la promozione e la vendita di prodotti tipici.

La Sagra sarà pubblicizzata sabato 18 giugno nella rubrica “Antichi Sapori” a seguito del Tg Regionale delle ore 14 su Rai3.

“Antichi Sapori” a Cesa – backstage VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico