Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Incontro di boxe internazionale al Tortuga: vince Nespro su Mustafa

 CASTEL VOLTURNO. Nell’incantevole struttura del ristorante “Villa La Tortuga” di Castel Volturno, gestita da Tonino Del Sole, sì è tenuta nella serata del giorno 3 aprile 2011, un kermesse pugilistica ad alto livello.

La manifestazione ripresa da Rai Sport, è stata organizzata nell’atrio del suddetto ristorante ed è stato consentito l’accesso libero agli amanti della disciplina sportiva. Sul ring montato nel giardino della struttura turistica, si sono susseguiti, prima una dimostrazione di pugilato femminile, poi tre incontri di livello professionistico, di cui l’ultimo di carattere internazionale.

Alla kermesse hanno partecipato il sindaco Antonio Scalzone, l’assessore allo Sport Enrico Sorrentino, il comandante di stazione dei carabinieri di Castel Volturno, Antonio Izzo, l’ispettore di polizia Ricciardiello, nonché vari rappresentanti della stampa e della federazione pugilistica nazionale. Alle 20.30 gli arbitri, suonando la campanella, hanno avviato la serie di incontri. Sul ring hanno dato prova di se le donne: Maria Mauriello della Fulgor di Napoli, contro Fiorella Vercaccio di Somma Vesuviana. Alla fine della prima esibizione, si sono affrontati per il titolo pesi piuma Carmine Tommasone della società Cotena Zurlo, contro Andrea Scarpa della società Cavallari. Alla fine di sei riprese regolamentari, durate circa tre minuti ciascuna, ha vinto ai punti Carmine Tommasone. Il secondo incontro invece è stato caratterizzato da sei riprese da tre minuti, nelle quali si sono affrontati per il titolo pesi leggeri, Gianluca Ceglia della società Cotena Zurlo, contro Giuseppe Lo Faro della società Cavallari. Al termine è risultato vincitore Gianluca Ceglia.

Intorno alle 22.30 ha avuto inizio l’incontro internazionale per i pesi medi ripreso dalla Rai. Sul ring di Castel Volturno si sono scontrati Gaetano Nespro della società Cotena Zurlo, contro Libero Ilir Mustafa della società Cavallari. Prima dell’incontro sono state consegnate le targhe dell’evento tra gli amministratori di Castel Volturno, che hanno patrocinato la gara, e gli organizzatori Cotena e Del Sole. Poi è stata la volta della consegna dei riconoscimenti ai rappresentanti delle forze dell’ordine presenti, nonché, infine, tutti si sono alzati in piedi per ascoltare l’inno nazionale italiano. Dopo 10 riprese il campione europeo e del Mediterraneo Gaetano Nespro, ai punti, ha battuto Mustafa. Una volta premiato il campione, si è passati nel ristorante dove è stato offerto un ricco rinfresco.

clicca per

ingrandire

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico