Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Hyppo Kampos per tre giorni sede del campus del Coni

 CASTEL VOLTURNO. Grazie alla fattiva collaborazione dell’amministrazione comunale di Castel Volturno rappresentata dall’assessore al Turismo, Enrico Sorrentino e mediante l’impegno organizzativo profuso dai vertici dell’Hyppo Kampos, rappresentati da Sergio Pagnozzi, …

… oggi 300 ragazzi e ragazze, provenienti dalle province di Avellino, Benevento, Napoli, Salerno e Caserta soggiorneranno, con istruttori e animatori, nelle strutture del suddetto centro turistico-sportivo che si estende intorno a tre laghi in una natura lussureggiante, dove sono stati realizzati impianti sportivi, alberghi, residence, bungalow.

L’iniziativa si deve al presidente regionale del Coni senatore Cosimo Sibilia che, dopo aver inviato una commissione tecnica per verificare le potenzialità del sito, ha affidato al coordinamento del Coni di Caserta il campus estivo 2011, ospitato in provincia di Salerno nel 2009 e in provincia di Napoli nel 2010 e quest’anno tocca alla città di Castel Volturno essere la residenza provvisoria del Coni, proprio nella rinomata struttura dell’Hyppo Kampos.

Nei cinque giorni di “full immersion” nello sport e nella natura i partecipanti saranno impegnati in numerose attività sportive, tra cui scherma, karate, nuoto, basket, orienteering, tiro con l’arco, pallamano, tennis, canoa, beach volley ed avranno anche la possibilità di fare birdwatching, visto che il parco dell’Hyppo Kampos è ricchissimo di uccelli stanziali o di transito.

La Pro loco “Volturnum Castri Maris” offrirà gratuitamente assieme all’associazione “Le Sentinelle” le visite ai ragazzi del campus del Coni. Grazie all’interesse dell’assessore al turismo Enrico Sorrentino, si è riusciti a creare anche un servizio navetta per espletare nei giorni del 30 giugno e del 1 luglio delle visite guidate lungo il territorio di Castel Volturno. I membri della Pro Loco Volturnum Castri Maris e dell’associazione per la tutela ambientale di Castel Volturno, Le Sentinelle, guideranno i ragazzi del Campus del Coni, presso un rinomato caseificio di Castel Volturno per mostrare come si produce la mozzarella di Castel Volturno, poi visita guidata alla riserva naturale e regionale dell’Oasi dei Variconi, infine una “promenade” lungo il centro antico di Castel Volturno.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico