Caserta

Griffo: “Se Sagliocco rientra nel Pdl lascio il partito”

Michele Griffo e Giuseppe SaglioccoCASERTA. Giuseppe Sagliocco lascia Futuro e Libertà e ritorna nel Pdl? In tal caso il sindaco di Trentola Ducenta Michele Griffo annuncia ai vertici regionali e provinciali del Pdl di essere pronto a fuoriuscire dal partito insieme a tutta la sua coalizione.

Griffo, già consigliere provinciale di Forza Italia e, più recentemente, del Pdl, non digerirebbe un eventuale ritorno tra i berlusconi del suo concittadino, attuale coordinatore provinciale di Fli. Un “caso”, si fa per dire, tutto “trentolese” tra due personaggi politici che nell’ultima campagna elettorale per le amministrative si sono affrontati a viso aperto, anche se Sagliocco (che sosteneva dall’esterno la lista “Uniti per Trentola Ducenta” di Nicola Picone) ha dovuto cedere dinanzi al risultato plebiscitario ottenuto da Griffo.

In merito alle voci riguardanti un presunto ritorno di Sagliocco, Griffo non usa mezzi termini: “Sagliocco – dice il sindaco – dopo aver beneficiato per anni del partito, a qualsiasi livello ed in qualsiasi luogo, aveva tentato, senza successo, di accaparrarsi incarichi e benefici in altri lidi. Questo merita un approfondimento ed una puntualizzazione. Innanzitutto, va chiarito che, pur trattandosi del Popolo delle Libertà, ciò non significa che ci si possa prendere la… ‘libertà’ di fare ciò che si vuole e tantomeno di considerare il partito come un albergo dalla cui porta girevole si possa entrare ed uscire a proprio piacimento, contestando e criticando tutto e tutti al momento dell’uscita e accampando pretese e reclamando incarichi nel momento in cui si decide di rientrare. Chi fa Politica, con la P maiuscola, dovrebbe sapere che tale impegno è diretto alla tutela del bene comune e che l’azione politica deve essere animata esclusivamente da spirito di servizio. Inoltre, chi decide di mettere al servizio della collettività la propria competenza ed esperienza dovrebbe avere ben presente che l’impegno politico è fatto di coerenza e di rispetto dei ruoli e delle regole”.

Pertanto, Griffo manifesta tutto il suo dissenso ad un eventuale reingresso di Sagliocco nel Pdl e annuncia: “Sono pronto ad uscire dal partito, unitamente a tutta la mia amministrazione comunale, se una tale evenienza dovesse realmente concretizzarsi. E credo che, come me, siano pronti a prendere la stessa decisione tanti altri sindaci ed amministratori del nostro territorio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico