Caserta

Del Gaudio incontra operai del cementificio Moccia

Pio Del GaudioCASERTA. “La tutela dei posti di lavoro è tra gli obiettivi primari di questa amministrazione comunale”. Così ha esordito il sindaco di Caserta Pio Del Gaudio durante l’incontro, …

… al quale ha partecipato anche il vicesindaco Vincenzo Mario Ferraro e il capogruppo consiliare di Caserta Più, Francesco Santonastaso, delegato alla frazione di San Clemente, tenutosi questa mattina nella sala giunta di Palazzo Castropignano, con una delegazione di operai del cementificio Moccia, i rappresentanti sindacali e la proprietà.

“Non possiamo permetterci – ha dichiarato il sindaco – che 130 famiglie perdano lo stipendio. Ma, allo stesso tempo, riteniamo sia percorribile la strada della delocalizzazione a Pietravairano dell’azienda, soluzione che consentirebbe di coniugare le esigenze della proprietà, con quelle dei lavoratori legate alla conservazione dei livelli occupazionali. Nella giornata di ieri, mi sono sentito telefonicamente con gli assessori regionali competenti, Taglialatela e Cosenza, i quali mi hanno garantito risposte immediate sia da parte degli uffici competenti regionali che dall’Avvocatura di Stato. Nei prossimi giorni, inoltre, – ha proseguito il sindaco Del Gaudio – incontrerò il sindaco di Pietravairano, Francesco Zarone il quale ha una posizione diversa in ordine alla delocalizzazione dell’azienda Moccia sul suo territorio. Ritengo ad ogni modo, che dal confronto tra primi cittadini, possa scaturire una prospettiva di soluzione, sulla scorta di una valutazione dei piani e dei progetti dell’azienda Moccia. Voglio, infine, tranquillizzare tutti i Casertani – ha concluso il sindaco Del Gaudio – in quanto stiamo lavorando affinché sia progressivamente limitata la presenza di cave e cementifici sul territorio, soprattutto quando questa è in contrasto con le esigenze e le funzioni del Policlinico di Caserta”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico