Caserta

Del Gaudio auspica fusione Casertana-Aversa Normanna

Pio Del GaudioCASERTA. Il sindaco di Caserta Pio Del Gaudio auspica una fusione tra la Casertana e l’Aversa Normanna per creare un’unica squadra di calcio della provincia casertana.

In una lettera aperta, Del Gaudio afferma: “La mia passione calcistica mi induce ad esplorare, attraverso una riunione che convocherò nei primi giorni della prossima settimana presso la casa comunale di Caserta, la possibilità di far nascere un’unica compagine calcistica provinciale, che abbia sede in Caserta, capoluogo della provincia di Terra di Lavoro e storica e blasonata piazza. Nella provincia Casertana, attualmente, l’unica squadra che milita in un campionato professionistico è l’Aversa Normanna (seconda divisione della Lega pro) mentre a Caserta ha sede la Casertana Calcio che disputa il campionato interregionale dilettantistico.

Per la realizzazione del progetto calcistico provinciale, da me sponsorizzato, nella riunione che convocherò, richiederò alle dirigenze dei team di Aversa e Caserta quanto segue:

All’Aversa Normanna, nel pieno rispetto delle norme federali, di trasferire la propria sede in Caserta, con conseguente mutamento della denominazione sociale (in essa dovrà essere indispensabilmente contenuta la parola Casertana);

Alla Casertana Calcio di trasferire la propria sede in altra città della provincia di Caserta; Anche attraverso, l’eventuale cessione delle quote societarie ad altri soggetti; In tal caso l’eventuale corrispettivo ricavato potrebbe, a discrezione dell’attuale dirigenza, essere investito, previo disponibilità della dirigenza Aversana, nell’acquisizione di quote dell’attuale compagine Normanna.

Nel caso di piena disponibilità delle dirigenze dei team riuniti, inizierebbe il percorso teso alla nascita di una squadra di calcio provinciale, militante nel campionato professionistico di seconda divisione di Lega pro, avente sede in Caserta, in quanto capoluogo di provincia, la cui compagine sociale potrebbe essere formata sia dall’attuale dirigenza dell’Aversa Normanna che dal presidente dell’attuale Casertana Calcio”.

La Normanna, intanto, conferma di aver ricevuto l’ invito da parte del sindaco di Caserta, per la realizzazione di un progetto calcistico provinciale che coinvolga il team aversano e Casertana. La riunione, che si terrà nei primi giorni della prossima settimana, servirà a far confrontare le parti coinvolte per iniziare un eventuale percorso volto alla nascita di una squadra provinciale in grado di disputare un campionato professionistico.

Il dottor Alfonso Cecere, amministratore delegato granata, fa sapere: “Dichiariamo la nostra piena disponibilità all’incontro teso all’eventuale creazione di un unico soggetto calcistico provinciale. Resta ben inteso che la nostra eventuale adesione a tale progetto resterà subordinata all’approvazione dei competenti organi della Figc ed all’esito di successivi incontri che terremo con le istituzioni aversane e la tifoseria normanna. Inoltre, sarà condizione per noi necessaria che lo stadio comunale di Caserta presenti i requisiti infrastrutturali richiesti dalla Lega Pro per la disputa del campionato professionistico di Seconda Divisione. Ringrazio ancora, a nome mio e del presidente Spezzaferri, il dottor Del Gaudio per averci contatti e per aver mostrato di condividere un progetto da noi già ipotizzato negli anni passati”.

“In effetti – aggiunge il presidente Spezzaferri – il sindaco Del Gaudio mostra le stesse intenzioni da noi palesate da qualche anno a questa parte. E’ stata sempre nostra intenzione creare una forza calcistica provinciale che potesse coinvolgere l’intera popolazione abitante sul territorio ed essere un grande valore aggiunto a livello sociale, sportivo e d’immagine. La strada eventuale da percorrere è lunga. Partiremo da questo primo incontro e se ci sono le basi metteremo in atto ogni più attenta valutazione per far in modo che tutta la provincia sia coinvolta in questo progetto, in particolare i tifosi dell’Aversa Normanna che da sempre ci sono stati vicini”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico