Caserta

Adn Swim Project, presentato il collegiale pre-mondiale

 CASERTA. Cinque grandi atleti, tra cui due campioni del Mondo, sono a Caserta per preparare al meglio l’avventura dei Mondiali di Nuoto di Shanghai, che prenderà il via il prossimo 24 luglio in Cina.

L’Adn Swim Project, il super team di nuotatori di livello internazionale, si sta allenando di nuovo presso lo Stadio del Nuoto di Caserta, cercando di ripetere i grandi successi conquistati negli ultimi anni. Stamani, presso la sede della Provincia in viale Lamberti (area ex Saint Gobain), è stato presentato alla stampa il collegiale di preparazione ai Mondiali di Shanghai, che vedrà gli atleti dell’Adn Swim Project impegnati a Caserta fino al 15 luglio.

Presenti il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi, che si è fortemente impegnato per portare a Caserta questo gruppo di campioni, l’intero team dell’Adn Swim Project, con i serbi Milorad Cavic, campione del mondo nei 50 delfino in vasca lunga, e Miroslava Najadanovski, i russi Eugeny Korothyskin, campione del mondo nei 100 delfino in vasca corta, e Sergey Fesikov, e il keniano Jason Dunford, accompagnati dall’allenatore Andrea Di Nino e da tutto lo staff, che comprende anche il posturologo casertano Enzo Iodice. Presenti anche il direttore dell’Agisap, Salvatore Fedele, il delegato provinciale della Fin, Fabio Villani, e l’istruttore direttivo dell’Agisap, Franco Palazzino.

Inizialmente, gli atleti dell’Adn Swim Project svolgeranno doppie sedute di allenamento (dalle 10 alle 12 e dalle 18 alle 20), diminuendo gradualmente i carichi di lavoro con l’approssimarsi della data del 15 luglio. Il collegiale è di livello molto alto, in quanto ci sono due campioni del mondo (Cavic e Korothyskin) e tre atleti (Cavic, Korothyskin e Dunford) che sono tra i primi dieci al mondo per quel che concerne la specialità dei 100 delfino. L’obiettivo dichiarato è quello di centrare nuovamente i grandi traguardi del recente passato. Infatti, il russo Korothyskin nel 2009 ha vinto i Campionati Europei in vasca corta e nel 2010 in vasca lunga dopo proficui allenamenti svolti a Caserta, così come il keniano Dunford, vincitore, nell’ottobre del 2010, dei Giochi del Commonwealth in India.

“La storia – ha spiegato il presidente Zinzi – si ripete. Per noi è un grande piacere avere qui a Caserta l’Adn Swim Project che lavora in vista di un Mondiale. Questi atleti diffonderanno in giro per il mondo un’immagine positiva della nostra provincia. Sono certo che con le vittorie del team Adn ci saranno anche le vittorie del territorio casertano. Mi auguro che questi atleti, al rientro nei loro Paesi di origine, potranno conservare un ottimo ricordo della loro permanenza a Caserta”.

“Per noi – ha spiegato l’allenatore dell’Adn Swim Project, Andrea Di Nino – è stato un piacere tornare a Caserta, in quanto abbiamo lavorato benissimo. Inoltre, Caserta ci ha portato bene, visti i grandi successi ottenuti negli ultimi due anni dagli atleti dell’Adn. Ringrazio la Provincia di Caserta per la disponibilità e intendiamo ripetere i risultati del recente passato”.

Al termine della conferenza, Di Nino ha annunciato che nei prossimi giorni sarà a Caserta anche il grande campione Massimiliano Rosolino, che ha annunciato la volontà di allenarsi allo Stadio del Nuoto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico