Caserta

A Caserta il titolo europeo delle acconciature

 CASERTA. Grandi conferme per i parrucchieri casertani all’“Omc Europe Cup 2011”, il Campionato Europeo dell’acconciatura svoltosi a Dublino (Irlanda).

Le più prestigiose Accademie Mondiali di taglio e acconciature si sono impegnate in un’attenta e accurata selezione dei partecipanti, giungendo così alla scelta dei concorrenti, di nazioni diverse, che hanno avuto la possibilità di mettersi in gioco in una competizione sana e creativa dando prova di come con phon, forbice e spazzola possa prender forma una vera e propria arte. A rappresentare l’Italia nella categoria Junior Ladies Fashion una squadra composta da due Casertani Antonio Messina e Angelo Franca.

La squadra, preparata e accompagnata dal Trainer Nazionale e Best Trainers and Jury Organitation Mondial Coiffure Alessandro Iannaccone, ha conquistato la vittoria, dando prova – ancora una volta – di come la nostra regione rappresenti una delle migliori scuole artigiane per estro e passione e contribuisca all’affermarsi della moda italiana nel mondo delle acconciature. La maestria di ogni coiffeur, la precisione e la creatività sono stati gli ingredienti principali che hanno portato il gruppo alla conquista della medaglia d’oro con Antonio Messina e d’argento con Angelo Frasca, nella prova “taglio e acconciatura” con una combinazione di taglio e colore che sfuma dal viola al glicine fino al bianco, e alla conquista di un bronzo con Antonio Messina e un 4° posto con Angelo Frasca, nella prova “acconciatura raccolta”.

“Dopo settimane di allenamento a Caserta e Roma con Alessandro Iannaccone, siamo riusciti nel nostro intento. Io e Angelo, abbiamo dato il massimo per riconfermare la nostra vittoria a Mondiale di Parigi 2010”. Così Antonio Messina commenta la vittoria della squadra, una vittoria che più che una conquista si configura come una vera e propria conferma.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Marcianise, ruba abbigliamento nel negozio "H&M" del "Campania": arrestata - https://t.co/OBOjfpNbuD

Succivo, trovato con 32 schede Sim di provenienza illecita: denunciato - https://t.co/piHUEQR2F9

Sant'Antimo, "l'arte del riciclo": in mostra le opere degli studenti - https://t.co/UaG0zgvC1b

Napoli, i piccoli pazienti di Pediatria al Premio Albio: "Ci credete che siamo tutti artisti?" - https://t.co/tdPG9V0ONi

Condividi con un amico