Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Polis e Agrorinasce ricordano Di Bona, agricoltore ucciso dalla camorra

 Antonio Di BonaCASAL DI PRINCIPE. Giovedì 30 giugno, la Fondazione Pol.i.s. della Regione Campania per l’aiuto alle vittime innocenti di criminalità e il riutilizzo a fini sociali dei beni confiscati alla camorra e il consorzio Agrorinasce ricorderanno Antonio Di Bona, vittima innocente della criminalità.

Alle ore 10, nella parrocchia Santo Spirito di Casal di Principe, in piazza Villa, monsignor Angelo Spinillo, vescovo della diocesi di Aversa, celebrerà una messa in memoria della vittima. Seguirà un momento di riflessione e commemorazione in ricordo di tutte le vittime innocenti della criminalità. Antonio Di Bona era un agricoltore, fu ucciso dalla camorraa Casal di Principe il 6 agosto 1992.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico