Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, il Pd in piazza per i 4 Sì al Referendum

 CASAPESENNA. Domenica 5 giugno, alle ore 11, il Partito Democratico insieme ai Giovani Democratici, con il segretario Vincenzo De Rosa …

… e i suoi componenti Luigi Russo, Francesco Carmellino, Vincenzo Diana, Carmine Piccolo, Francesco De Rosa, Mario Zaccariello e altri, allestiranno uno stand in piazza in occasione del referendum che si terrà il 12 e 13 giugno per spiegare ai cittadini perché votare Sì.

“ll Sì significa – affermano dal Pd – fermare la costruzione di nuove centrali nucleari. Oggi il nostro paese non riesce neanche a garantire la gestione delle scorie radioattive prodotte dalle centrali nucleari in attività, come può pensare di costruirne altre nuove? Costruire nuove centrali nucleari dichiarano i giovani democratici del Pd significa esporre il nostro territorio a nuovi pericoli per la salute dei nostri cittadini. Infatti, tutti noi abbiamo davanti agli occhi la tragedia della centrale nucleare avvenuta in Giappone a seguito del sisma di pochi mesi fa. I danni prodotti per la popolazione sono indecifrabili, e per questo chiediamo ai cittadini di votare sì al referendum, per puntare su nuove forme di energia rinnovabili quali quelle eoliche, solari, biomasse”.

“Chiediamo di votare Sì anche per il referendum sull’acqua per affermare il principio che l’ acqua e’ e deve continuare ad essere un bene pubblico accessibile a tutti i cittadini e che nessuno pensi di fare manovre affaristiche su un bene di prima necessità. L’acqua è un bene dell’Italia ed è un patrimonio di tutti i cittadini. Giustizia, votiamo Sì per dire che la legge è uguale per tutti e che le cariche istituzionali devono rispondere alla giustizia più dei semplici cittadini per cui non si accettano impedimenti”.

All’iniziativa saranno presenti il coordinatore Pd Francesco Zagaria, il vicesindaco Lello De Rosa, l’assessore alla cultura Domenico Fontana e il consigliere Giuseppe Diana.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico