Capua - Grazzanise - Vitulazio - Camigliano - Pastorano - S.Maria la Fossa

II° Festival di musica, danza e cinema

Teatro RicciardiCAPUA. Lo storico Teatro Ricciardi fungerà da splendida cornice, nel prossimo fine settimana, della fase conclusiva del “II° Festival di Musica, Danza e Cinema -Città di Capua 2011”.

La manifestazione, affidata alla qualificata direzione artistica di Graziella Di Rauso e che gode del patrocinio della Regione Campania e del Comune di Capua, vedrà la partecipazione del presidente del Consiglio Regionale Paolo Romano, dell’onorevole Pina Picierno, membro della Commissione Giustizia della Camera dei Deputati, del sindaco di Capua Carmine Antropoli e del dottor Marco Ricci che, da assessore all’ecologia uscente, ha seguito con entusiasmo l’evoluzione del progetto.

L’importante iniziativa è stata resa possibile grazie ai fondi messi a disposizione dalla Regione Campania che, ogni anno, stanzia risorse al fine di stimolare i Comuni alla realizzazione di progetti tesi al miglioramento della vivibilità degli ambienti urbani. Ed il Comune di Capua, per la seconda volta consecutiva, ha meritato l’accesso ai finanziamenti, grazie alla bontà degli specifici progetti presentati.

In primo luogo, i fondi sono stati utilizzati per implementare l’impianto di sorveglianza, mediante l’aggiunta di ulteriori quattro telecamere di ultima generazione, tra l’altro abilitate per la ronda sul territorio e dotate di interconnessione con la locale stazione dei Carabinieri. Ma si è investito anche in termini di di sensibilizzazione portando avanti un progetto, curato da qualificati artisti locali, per far si che si rafforzasse nei giovani, quindi nella futura classe dirigente, la cultura della sicurezza e della legalità. Un’opera necessaria per prevenire ed arginare il dilagare di fenomeni delinquenziali: un investimento importante per sollecitare i giovani, per farli scendere in campo in prima persona, per fare in modo che si trasformino in “sentinelle” operanti sul territorio, soggetti attivi, impegnati a “tutto campo”, sui temi della prevenzione e della sicurezza urbana. Nell’interesse di tutti. Ed il progetto di sensibilizzazione ha sicuramente portato a compimento tutte le sue rilevanti aspettative. Non a caso ha visto impegnata l’intera platea di studenti che frequentano le istituzioni scolastiche cittadine: gli stessi studenti che si cimenteranno nel Teatro Ricciardi, impegnati in svariate iniziative artistiche.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico