Campania

De Magistris: “Provvedimento rivoluzionario per emergenza rifiuti”

Luigi De MagistrisNAPOLI.Il sindaco Luigi De Magistris, in occasione della prima seduta del Consiglio comunale,ha annunciato per oggi pomeriggio “un provvedimento rivoluzionario” per risolvere l’emergenza rifiuti.

“Bisogna partire in modo forte con la differenziata, cosa che non si è fatta finora e creare impianti di compostaggio”, ha detto De Magistris, che poi ha aggiunto: “Eredito una situazione che ha responsabilità altrui e guardo con grande attenzione le decisioni del Governo sul decreto legge”. “Comunque – ha detto ancora il sindaco di Napoli – abbiamo già pronti sia il piano ‘B’ e anche quello ‘C’ per quello che sono le nostre competenze”. “Certo, se ne avessimo di più, – ha concluso De Magistris – sicuramente risolveremmo tutto in poche ore”.


Intanto,Raimondo Pasquino, rettore dell’Università di Salerno, candidato del Terzo Polo alle scorse elezioni comunali di Napoli, è stato eletto il presidente del Consiglio comunale del capoluogo partenopeo, con 38 voti. Dieci, invece, sono stati i voti andati a Vincenzo Moretto, vice presidente del Consiglio nella precedente consiliatura, del gruppo Pdl. “Credo di poter ricoprire questo ruolo rispettando l’opposizione e la maggioranza, che non rappresento”, ha detto il neo presidente del Consiglio comunale di Napoli poco dopo la sua elezione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico