Campania

Camorra: preso il latitante Carmine Amato, reggente degli Scissionisti

 NAPOLI.Carmine Amato, 30 anni, reggente del clan camorristico Amato-Pagano, i cosidetti “Scissionisti”, è stato arrestato dalla squadra mobile di Napoli in una villetta, in prossimità di una cava di tufo, nel quartiere collinare dei Camaldoli.

Ricercato dal 2009, Amato era inserito nell’elenco dei cento latitanti più pericolosi. È accusato di associazione per delinquere di tipo mafioso, traffico di droga ed omicidio. Assieme a lui la polizia ha arrestato anche un altro latitante, Daniele D’Agnese, 27 anni, ricercato dal maggio del 2009, accusato di associazione per delinquere di tipo mafioso e traffico di droga. Nella villetta in cui si nascondevano gli agenti hanno trovato due pistole modificate per il tiro a raffica.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico