Ottaviano

Camorra, muore nipote del boss Mazzarella: era rimasto ferito in un agguato

 NAPOLI.E’ morto all’alba di domenica, poco dopo le cinque, Andrea Ottaviano, 43 anni, nipote del boss Vincenzo Mazzarella e vittima, sabato sera, di un agguato a Napoli.

Ottaviano si trovava in via Miccoli, nel quartiere Poggioreale, quandoè stato colpito, all’addome, da diversi colpi di arma da fuoco: è stato immediatamente ricoverato, in prognosi riservata, all’ospedale San Giovanni Bosco, doveè morto.

E’ stata la moglie a fornire alla polizia alcune informazioni che, però, non hanno convinto gli inquirenti. Andrea Ottaviano (e non Vincenzo come in un primo momento si era vociferato), 43 anni, è figlio della sorella del boss Vincenzo Mazzarella, Giovanna. A suo carico, numerosi precedenti penali, compreso l’associazione per delinquere di stampo mafioso. Gli agenti del commissariato Poggioreale e la squadra mobile stanno cercando di raccogliere elementi e testimonianze per ricostruire la dinamica dell’agguato. Vincenzo Mazzarella, uno dei tre fratelli a capo dell’omonimo clan, fu arrestato nel dicembre 2004 dopo una lunga latitanza all’interno del Parco EuroDisney a Parigi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico