Campania

Caldoro: “Indispensabile termovalorizzatore a Napoli”

Stefano CaldoroNAPOLI.“Ci sarà un decreto legge del governo ad horas per sbloccare i flussi di rifiuti”. Dopo l’allarme lanciato sabato scorso, il governatore campano Stefano Caldoro

… attende l’intervento del governo per un’interpretazione corretta sulle sentenze contrastanti emesse da alcuni Tar in tema di flussi fuori regione che rischiano di far sprofondare la Campania in una nuova crisi rifiuti.

La crisi alle porte rilancia il tema del termovalorizzatore da fare in città sul quale si è detto contrario il neo sindaco del capoluogo partenopeo, Luigi De Magistris, e su cui si registra la posizione degli industriali napoletani che oggi, con il presidente Paolo Graziano, si sono mostrati piuttosto tiepidi rispetto all’ipotesi di un termovalorizzatore a Napoli.

Ma Caldoro non recede dalla sua linea: “Ho sentito la relazione del presidente Graziano e credo che in realtà lui sia convinto come me sulla necessità di fare un impianto. Ha detto così per un fatto di garbo e di rispetto nei confronti del Comune. Il punto è che non ci sono soluzioni alternative all’impiantistica: il nostro modello di riferimento deve essere Barcellona dove, in un territorio simile a quello di Napoli, fanno discariche, compostaggio e impianto in città”.Caldoro ha concluso auspicando un tavolo tra Comune e Provincia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico