Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Festa dell’Agricoltura a Squille

 CASTEL CAMPAGNANO. Iragazzi dell’Anspi di Squille organizzano laseconda edizione della “Festa dell’Agricoltura”, avente come tema la rievocazione storica in costume e mezzi d’epoca della mietitura e della trebbiatura.

L’iniziativa lodevole, dato l’interesse culturale e sociale, patrocinata dal comune di Castel Campagnano e provincia di Caserta, nonché dalle associazioni di categoria, tende a coniugare passato e presente, attraverso un excursus alla riscoperta della tradizione contadina. La memoria delle radici e della propria identità culturale aiutaa costruire il futuro. Al ritmo di storia, racconti, scenografia folclore, Squille si veste da polo attrattore per quanti saranno interessati ad una connessione con la tradizione, con i temi della qualità della vita, della salute, e della corretta alimentazione.

L’intento è non disperdere quel patrimonio di cultura che i nostri nonni ci trasmettono nei racconti. L’agricoltura può ritornare ad essere centro di sviluppo per la nostre comunità, in sintonia con la vocazione ed il rispetto del territorio.

La manifestazione si snoda lungo tre tappe: 19 giugno, ore 15, mietitura delle messi con tipico pranzo a base di piatti della cultura contadina accompagnata da canti e balli popolari. 16 luglio, ore 18, messa di ringraziamento con corteo dei mezzi agricoli e preparazione dei covoni. 17 luglio, ore 16, trebbiatura manuale e con mezzi meccanici, battitura del grano, trasformazione in pane e pasta con assaggio finale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico