Aversa

Romeno minaccia di lanciarsi dal grattacielo del Parco Argo

 AVERSA. E’ rimasto, per tutto il pomeriggio e la prima seratadi giovedì 2 giugno,sull’impalcatura in cima ad un grattacielo del Parco Coppola di Aversa.

Inizialmente, si era sparsa la voce che si trattasse diun ladro, il quale, approfittando della giornata di festa, volevasaccheggiare un appartamento, per poi rifugiarsi in cima all’edificio “San Paolo”, in piazza Bernini, ed evitare l’arresto. Invecesi trattava di un uomo, originario della Romania, 34 anni, di nome Marco, che, in preda alla disperazione per problemi familiari (sembra la separazione della moglie e dai figli),sembrava volesse tentare il suicidio o, più probabilmente, attirare l’attenzione e chiedere aiuto. Sul posto carabinieri, polizia, vigili del fuoco e polizia municipale, oltre ai sanitari del 118.

L’uomoha tenuto in ansia diverse decine di curiosi, radunati in zona nonostante la pioggia, eogni tanto metteva un piede nel vuoto. Alla fine, dopo circa sei ore, i medici e le forze dell’ordine lo hanno convinto. Successivamente, è stato trasportato all’ospedale “Moscati” per accertamenti medici.

Sotto le immagini video:

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico