Aversa

Movida, l’amministrazione corre ai ripari

 AVERSA. In vista della ripresa estiva della movida, quando i giovani in strada si moltiplicano, l’amministrazione comunale di Aversa corre ai ripari.

Nella prossima settimana, su iniziativa del consigliere comunale delegato alle politiche giovanili Michele Galluccio, il sindaco di Aversa Mimmo Ciaramella incontrerà i vertici cittadini di polizia, carabinieri, guardia di finanza e, ovviamente, polizia municipale.

“Negli ultimi fine settimana – hanno dichiarato Galluccio e Ciaramella – abbiamo notato che, nelle serate che vanno dal venerdì alla domenica, in giro comincia ad aumentare la confusione. Centinaia di giovani che ciondolano per le strade cittadine, centauri che sfrecciano senza indossare il casco”. Per questo, prima che si giunga al clou estivo impreparati, sindaco e consigliere hanno pensato di mettere in atto misure di prevenzione, anche con accordi tra le forze dell’ordine.

“Con questo obiettivo – ha dichiarato Ciaramella – abbiamo previsto una riunione informale, non ufficiale, che vedrà seduti intorno ad un tavolo i rappresentanti di tutte le forze dell’ordine presenti sul territorio per predisporre idonei servizi. Lo abbiamo già fatto altre volte, negli anni scorsi, ottenendo buoni risultati”.

In verità, in questi ultimi mesi, la movida aveva fatto registrare diverse maxi risse, spesso scoppiate solo per sfida, tra gruppi di giovani e assalti di bande ai danni di ragazzi non ancora adolescenti, spesso aggrediti per il solo gusto di spaventarli o di portare loro via il cellulare e qualche spicciolo. Il tavolo di lavoro della prossima settimana servirà anche per cercare di dare vita ad un piano che metta un freno alle decine di rapine che si stanno verificando in città in questi ultimi mesi. Rapinatori (diversi dei quali arrestati da polizia e carabinieri) prendono di mira non solo esercizi commerciali, divenuti una sorta di bancomat dove prelevare impunemente danaro, ma anche cittadini inermi ai quali portano via auto e moto in una sorta di valzer che non riesce a fermarsi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico