Aversa

Monica (La Sinistra): “Un De Magistris per Aversa”

Marco MonicaAVERSA. Dopo un anno in cui sono stato costretto, mio malgrado, a stare lontano dall’agire politico a causa di gravissimi problemi familiari …

… mi duole constatare che alcun passo avanti nel frattempo è stato compiuto da parte della classe dirigente politica del centrosinistra aversano nonostante il centrodestra non abbia fatto nient’altro che rinfacciarsi ogni più grande nefandezza lasciando la Città senza guida e senza punti di riferimento.

Ritengo che sia necessario non tacere oltre ed analizzare con attenzione ciò che sta accadendo in questi giorni in Italia, dove si respira sempre più un’aria nuova di alternativa politica non legata più ai vecchi schemi ideologici. Nell’emergenza continua in cui vive la nostra Città è necessario che ad Aversa, così come è stato per Napoli, venga fuori un altro De Magistris che sia, anche qui, capace di essere in sintonia con i sentimenti cittadini, che contenga in sé una totale rottura con i vecchi schieramenti politici, che sappia coniugare l’idea di ribellione ai quotidiani soprusi che il cittadino subisce con la forza della ragione.

Un De Magistris, quindi, che sappia incanalare la rabbia, soprattutto delle giovani generazioni a cui hanno “precarizzato” il futuro, in un progetto per la Città che libero dai vincoli dei vecchi partiti si sciolga in una comunità d’intenti con la cittadinanza attiva e con questa forza giovanile dirompente che finalmente restituisca una speranza ai trentenni aversani che, come a Napoli, hanno voglia di partecipare ed essere protagonisti senza più il timore di essere strumentalizzati dai partiti ma che fanno politica direttamente. Un modo diverso, alternativo di far politica oggi non solo è praticabile ma soprattutto vincente.

E’ necessario, però, che i coraggiosi, le migliori professionalità aversane non stiano più alla finestra ad attendere gli eventi ma agiscano ed agiscano presto. I cittadini aversani non possono più attendere oltre, è arrivato il momento che le nuove generazioni anche ad Aversa tornino a riunirsi, a discutere, a vivere la politica per contribuire ad un radicale cambiamento al di là ed oltre i vecchi steccati per essere tra un anno non più semplici comparse ma il fulcro di una primavera aversana.

Dalla settimana prossima si avvieranno incontri con le forze della società civile aversana, giovani ed associazioni, per riappropriarci del nostro futuro.

Marco Monica, La Sinistra

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico