Villa Literno

Fabozzi: “Boicottato il mio incontro con gli anziani”

Enrico FabozziVILLA LITERNO. L’iniziativa a favore degli anziani, promossa dall’ex sindaco Enrico Fabozzi, capolista di “Amici di Villa Literno” del candidato sindaco Nicola Ucciero, sarebbe stata boicottata dagli avversari.

Giovedì sera Fabozzi ha organizzato un incontro con gli anziani in un locale pubblico. Ma nel pomeriggio molti anziani sono stati contattati telefonicamente e avvisati che l’incontro era stato annullato per problemi familiari dell’ex sindaco. “Un raggiro vergognoso orchestrato dagli avversari della lista ‘Amici di Villa Literno’. – si legge in una nota di Fabozzi – L’ignobile boicottaggio è stato scoperto grazie alle testimonianze degli stessi anziani. Alcuni di loro, infatti, solo per caso hanno saputo in tempo, potendo così partecipare all’incontro, che la telefonata era partita dagli avversari di Fabozzi. Il tentativo di rovinare la festa agli anziani è in parte riuscito, perché i sostenitori del consigliere regionale, informati del grave episodio, non hanno avuto il tempo, nelle poche ore prima dell’incontro, di avvisare tutti gli invitati che si trattava di una indegna azione di sciacallaggio politico”.

“Non sono dispiaciuto per me – continua Fabozzi – ma per gli anziani. Io ho invitato all’incontro tutte le persone della terza età che conosco, anche molte di quelle che non voteranno per me e per la lista ‘Amici di Villa Literno’, in quanto reputo le politiche a favore degli anziani un punto programmatico prioritario per la nuova amministrazione. Qualcuno, invece, nella speranza di ottenere qualche manciata di voto, ha rovinato la festa agli anziani. E’ un episodio – aggiunge il consigliere regionale – che non voglio neanche commentare, voglio però invitare i nostri avversari a mantenere lo scontro politico nell’alveo di comportamenti civili e rispettosi dei cittadini. Di questo passo si rischia che la campagna elettorale possa degenerare, il tutto a discapito della collettività. Ai cittadini – conclude Fabozzi – dico di stare tranquilli, noi vinceremo le elezioni e amministreremo nell’interesse di tutti i liternesi, sia di quelli che ci hanno sostenuto, sia di quelli che voteranno per i nostri avversari”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico