Villa Literno

Due incontri pubblici per Ucciero

da sin. Ucciero e FabozziVILLA LITERNO. Un comizio e due incontri pubblici. Giovedì 5 maggio la lista “Amici di Villa Literno” terrà altre tre iniziative per illustrare il programma ai cittadini.

La prima è fissata alle ore 18.30 nello spazio antistante al dopolavoro ferroviario, dove si svolgerà il comizio del candidato sindaco Nicola Ucciero. Introdotti da Simonetta Iavarazzo, sul palco salirà anche il candidato al consiglio Antonio Ferullo. I lavori saranno chiusi dal capolista de “La Scala”, il consigliere regionale Enrico Fabozzi. Subito dopo sono previste due manifestazioni promosse proprio dall’on. Fabozzi. Alle ore 19.30 il consigliere regionale incontrerà gli anziani in un locale pubblico. L’altra iniziativa organizzata dall’ex sindaco liternese si terrà alle 21 con i suoi sostenitori.

“La mia è una candidatura di servizio – osserva Fabozzi – ma anche un modo per mettermi in discussione. Sono sceso in pista per contribuire alla vittoria di ‘Amici di Villa Literno’ e per sottopormi al giudizio degli elettori liternesi. Gioco una partita nella partita, e ho intenzione di vincerle entrambe”. In continuità con gli interventi adottati dalle sue precedenti amministrazioni, il capolista del raggruppamento guidato da Ucciero pone le politiche sociali per gli anziani tra i primi posti dell’agenda politica. “Non è mia abitudine fare promesse propagandistiche, – afferma Fabozzi – voglio solo dire agli anziani liternesi che mi impegnerò per proseguire sulla strada tracciata negli ultimi anni, promuovendo una serie di iniziative e progetti per favorire la socializzazione delle persone della terza età e per fornire loro servizi sempre più efficienti”.

Il capolista di ‘Amici di Villa Literno’ si presenta alla tornata elettorale del 15 e 16 maggio con un ottimo viatico: martedì sera, infatti, in occasione di un incontro nella sede del suo comitato in corso Umberto I, si è registrata una grande partecipazione: quasi duecento persone si sono strette attorno a Fabozzi, dimostrandogli sincero affetto e grande stima.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico