Villa Literno

Bocchino: “Tamburrino può contare su rapporti con Regione e Provincia”

Nicola TamburrinoVILLA LITERNO. Negli ultimi comizi Nicola Tamburrino, candidato-sindaco della lista ‘Progetto Villa Literno’, dopo la presentazione dei candidati consiglieri, …

… ha rimarcato la necessità di rilanciare l’economia interna con particolare riguardo alla creazione di nuove prospettive di lavoro per i giovani e i disoccupati, quindi la risoluzione, da subito, delle problematiche ambientali e studio mirato sulle morti tumorali legate al territorio; rivisitazione del Puc e diminuzione delle tasse sui terreni; abbattimento delle barriere architettoniche e politica di solidarietà sociale in favore dei meno abbienti; potenziamento dell’offerta sanitaria; creazione dello sportello informa-giovani per una politica attenta alle problematiche giovanili; istituzione di un consultorio a sostegno delle donne, anche nella loro funzione di mamme, e per il loro inserimento nel mondo imprenditoriale; erogazione in tempi certi dell’acqua potabile; nuova linfa al carnevale di Villa Literno; valorizzazione delle “eccellenze” artigianali, imprenditoriali e professionali presenti sul territorio; nuovo assetto per il funzionamento dell’ufficio urbanistica; promozione della cultura della legalità; agricoltura; questi alcuni punti salienti del programma elettorale che Tamburrino si è proposto di realizzare nel suo quinquennio da sindaco, ponendo per ciò solo, le basi per una nuova “stagione“ politica e sociale, sostenendo, con veemenza, che il suo programma è un programma a “misura d’uomo”, semplice, costruttivo e di sicura realizzazione in tempi certi e corrispondenti alle esigenze impellenti ed attuali dei cittadini, siano essi giovani o meno giovani. Tamburrino , inoltre, ha evidenziato come si è potuto sviluppare una importante e concreta sinergia con Provincia e Regione, che grazie ad una squadraqualificata e attendibile permetterà da subito di risolvere tanti problemi presenti sul territorio liternese.

Per concludere, è possibile sostenere che Nicola Tamburrino, candidato sindaco della lista “Progetto Villa Literno” ha tutte le carte in regola per poter essere scelto nella conduzione dell’ente comunale per i prossimi cinque anni soprattutto perchè potrà ora contare anche sulla filiera di governo realizzata da ultimo con la Regione Campania e la Provincia di Caserta, i cui rispettivi rappresentanti, Angelo Polverino e Franco Zaccariello, daranno la massima disponibilità all’attuazione del programma elettorale impegnandosi pure a fornire appoggio alla istituzione sul territorio di un istituto superiore onde consentire alle famiglie di evitare che i figli si rechino in altre città per il completamento del ciclo di studi.

Avv. Angelo Bocchino

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico