Trentola Ducenta

Evade dai domiciliari, arrestato e condotto in carcere

 TRENTOLA DUCENTA. Più volte i carabinieri della locale stazione lo avevano pizzicato mentre disattendeva gli obblighi degli arresti domiciliari.

Lunedì, i militari di Trentola Ducenta lo hanno arrestato in esecuzione di un’ordinanza restrittiva della libertà emessa dalla Corte di Appello di Napoli. A finire in manette Antonio Cristofaro, 30 anni, ritenuto affiliato al clan camorristico dei Casalesi. Per lui, dopo le formalità di rito, si sono aperte le porte della casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico