San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

San Marco, terzo Memorial “Angelo Geniale”

 SAN MARCO EV. Per il terzo anno consecutivo si svolgerà a San Marco Evangelista il Memorial Angelo Geniale, un torneo di calcetto con cui ricordare il giovane Angelo, scomparso un brutto sabato sera, il 24 luglio del 2006, in un drammatico incidente avvenuto proprio in paese.

Il Terzo Memorial Angelo Geniale prenderà il via lunedì 13 giugno e si svolgerà come sempre nel campetto dell’Oratorio della parrocchia dello Spirito Santo perché, spiega Domenico Merino, ideatore ed organizzatore dell’eventoe caro amico di Angelo, “Angelo è cresciuto proprio su quel campo, davanti a quella porta che difendeva con tutta la sua bravura, dove ognuno di noi avuto il piacere di conoscerlo edi giocarci insieme. Angelo era un ragazzo solare, buono e sempre disponibile, un vero amico per tutti. Ci ha lasciato un vuoto, ma noi lo ricordiamo sempre e lui, in qualche modo, è sempre con noi”.

A collaborare con Domenico, in quest’evento che sta già registrando tante adesioni, ci sono anche un altro amico di Angelo, Raffaele Merenda ed il cugino di Angelo,Mimmo Geniale. C’è tempo fino al 6 giugno per iscriversi. Ovviamente è il social network facebook il principale strumento per la pubblicizzazione del Memorial.

E’ stato infatti creato apposito evento ed è possibile reperire ogni informazione utile sulla pagina dedicata all’evento, all’indirizzo web http://www.facebook.com/profile.php?id=1458835045#!/event.php?eid=165240013535941.

Alla manifestazione potranno partecipare massimo 16 squadre; l’iscrizione è di 120euro. I gironi verranno formati il giorno l’8 giugno e saranno esposti nella bacheca dell’oratorio. Le squadre dovranno essere composte da un minimodi 6 a un massimo di 10. La lista calciatori non potrà essere modificata e se nel corso di una gara viene impiegato un giocatore che non risulta nella lista su ricorso della squadra avversaria potrà decretare lo 0-3 tav.

Nella lista potranno essere inseriti anche 2 accompagnatori e solo ad essi sarà consentito di stare in campo con la propria squadra nel corso della partita. Le partite avranno una durata di 25minuti a tempo e nel corso delle frazioni si avrà a disposizione 1 timeout per squadra a gioco fermo. Una iniziativa davvero lodevole ormai giunta alla terza edizione, che regala un sorriso commosso a quanti vogliono ancora ricordare con affetto il giovane Angelo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico