San Marcellino

Una campagna elettorale ‘porta a porta’ per Colombiano

Anacleto ColombianoSAN MARCELLINO. Il candidato a sindaco dell’Ancora, Anacleto Colombiano, ha improntato questa tornata amministrativa in modo diverso, un po’ come si faceva anni fa: una campagna ‘porta a porta’, …

… accompagnato dai candidati al consiglio comunale e dai suoi sostenitori per ascoltare la gente, sentirne le esigenze e i problemi. Ascoltando le richieste più umili dei cittadini. “Colombiano, – spiega il presidente dell’Ancora, Ettore Cantile – in questi giorni sta percorrendo le vie del paese in lungo e in largo presentando con cortesia e rispetto il suo programma politico direttamente nelle case dei concittadini, ed è giusto ricordare, visto l’entusiasmo di molti giovani che lo accompagnano in questa nuova avventura di candidato alla prima carica del paese, che non c’è pioggia che tenga per fermare la formazione che egli stesso ha messo in campo. Egli discute di tutto: della raccolta dei rifiuti, di viabilità caotica, di mancanza di segnaletica, di occupazione, di problemi sociali e di volontariato, di interventi a volte anche di semplice soluzione, come ad esempio la mancanza di energia elettrica in questa o quella via, della manutenzione precaria delle strade. Sta recependo le istanze dei cittadini che si sono sentiti trascurati negli ultimi anni. Promette il suo impegno e mette a disposizione la sua esperienza amministrativa accumulata nel tempo”.

Intanto, sono stati fissati gli appuntamenti dei prossimi comizi, uno sabato 7 maggio, alle ore 20, nel rione Campo Mauro, e l’altro domenica 8 maggio, alle ore 20, nella zona al confine con Trentola Ducenta.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico