San Marcellino

Rinviato al 28 maggio l’insediamento del nuovo Consiglio Comunale

Pasquale CarboneSAN MARCELLINO. Il primo consiglio comunale dopo le elezioni amministrative dello scorso 15 e 16 maggio, che si sarebbe dovuto svolgere venerdì 27 maggio, alle ore 10.30, presso il salone principale della scuola media statale “Leonardo Da Vinci”, …

… è stato rimandato alla seconda convocazione di sabato 28 maggio alle ore 17. Alla sola presenza di due consiglieri di maggioranza e del segretario comunale, la seduta, risultata deserta, non si è potuta svolgere vista l’impossibilità di raggiungere i quorum richiesti in questi casi.

Le ultime amministrativehanno visto riconfermata la coalizione civica “Uniti per San Marcellino”, capeggiata dal primo cittadino Pasquale Carbone. La seduta pubblica, che si svolgerà presso il salone principale della scuola media statale “Leonardo Da Vinci”, si riunirà per esaminare le condizioni di eleggibilità degli eletti alla carica di consigliere comunale (per la maggioranza Filippo Barone, Roberto De Marco, Alfonso Santagata, Sabatino Agostino, Sergio Conte, Francesco Conte, Michele Conte, Mario De Santis, Giuseppina D’Angiolella, Luigi Barone e Michele Della Corte; per la minoranza, Anacleto Colombiano, candidato sindaco non eletto della lista civica “Ancora”, Luigi De Cristofaro, Francesco Dongiacomo, Sergio Verdino e Carlo Pellegrino).

Durante l’Assise di insediamento si discuterà della presentazione, discussione e approvazione delle linee programmatiche relative alle azioni ed ai progetti da realizzare nel corso dei cinque anni di consiliatura; dell’elezione del presidente del consiglio comunale, la cui scelta pare sia caduta sull’unica donna del gruppo, Giuseppina D’Angiolella; della comunicazione dei componenti della giunta e del consiglio ed dell’elezione della commissione elettorale comunale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico