San Marcellino

Droga, in carcere 28enne napoletana

 SAN MARCELLINO. Gli agenti della squadra mobile di Caserta hanno arresto Maddalena Vinciguerra, 28 anni, nativa di Casoria (Napoli) ma da tempo residente a San Marcellino.

La donna era colpita da ordine di carcerazione emesso dalla procura generale della repubblica presso la corte d’appello di Napoli. Deve espiare una penta residua di due anni e tre mesi di reclusione, in esecuzione della sentenza di una condanna a sei anni e otto mesi di reclusione, in parte già scontata ed in parte beneficiata da indulto.

Vinciguerra era stata riconosciuta colpevole di aver fatto parte negli anni 2001-2002 di un’associazione a delinquere finalizzata al traffico delle sostanze stupefacenti operante nel quartiere Scampia di Napoli, quando fu arrestata in flagranza di reato mentre spacciava diverse dosi di eroina nel famigerato lotto “G” di via Ghisleri. E’ stata associata al carcere femminile di Pozzuoli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico