San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

Nuzzo: “Abbiamo già raggiunto il 60%”

da sin. Zinzi e NuzzoSAN FELICE A C. Grande successo di pubblico per il comizio di venerdì sera in piazza Castra Marcelli del candidato sindaco del centrodestra Emilio Nuzzo.

Con lui sul palco anche i deputati Enzo D’Anna, Americo Porfidia, il consigliere regionale Angelo Polverino, i sindaci dei Comuni limitrofi ed il presidente della Provincia Domenico Zinzi. Tra gli interventi quello dell’ex consigliere comunale Francesco Buonomano, che sta dando il suo contributo alla coalizione di Nuzzo: “La mia presenza accanto ad Emilio – ha detto Buonomano – testimonia che si vuole fare tanto per la nostra terra e solo per essa. Siamo stati avversari all’ultima tornata per le provinciali ma con stile e correttezza. Ecco, cosa ci distingue: lo stile, la correttezza e l’onestà. Possiamo avere mille difetti e commettere degli errori ma queste sono cose che nessuno ci può contestare. Quando scendiamo in campo, non lo facciamo per noi stessi ma per la nostra gente, la nostra terra, gli interessi della collettività. Ecco, il popolo sa queste cose e dovrà riflettere su di esse al momento del voto, anche se tutto l’entusiasmo che circonda Emilio mi fa pensare che sarà lui il nuovo sindaco di San Felice a Cancello”.

Molto composto alla fine l’intervento di Nuzzo, che ha detto: “Dobbiamo riappropriarci delle piazze, uscire dalle case, vivere il nostro paese. Questo noi possiamo dirlo, perché rappresentiamo la discontinuità e certamente non possono fare lo stesso i nostri avversari: né il candidato sindaco Campagnuolo e né tantomeno, il sindaco ombra. La gente ci sprona a continuare in questa battaglia elettorale e ci dà la forza ogni giorno, credo che abbiamo superato il 60% e con questo affetto non possiamo che migliorare. A Campagnuolo va tutta la mia stima. Io, nel ‘95 l’ho sostenuto politicamente con una lista che gli portò 1600 voti ma la politica oggi, è un’altra cosa. Perché, ci vuole un sindaco sganciato da ogni insidia, ecco perché abbiamo coniato lo slogan un sindaco vero”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico