San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

Emilio Nuzzo proclamato sindaco

Emilio NuzzoSAN FELICE A C. “Sarò il sindaco di tutti”. Queste le prime parole del nuovo sindaco di San Felice a Cancello, Emilio Nuzzo, pochi secondi dopo la proclamazione e poco prima di accomodarsi sulla poltrona di primo cittadino.

Ad officiare i lavori nella sala consiliare il segretario Alfredo Pane ed il giudice Valerio Colandrea. Tantissime le persone, i sostenitori, i candidati non eletti ed i futuri membri dell’assise, ad accompagnare il primo cittadino tra applausi e consigli.

Ad alcuni di loro non pareva vero essere nella stanza più ambita di via Roma ad altri è venuto naturale organizzare una piccola festicciola a margine dell’incontro, tra i sorrisi di Mario De Rosa, Luigi Passariello, Maurizio Delle Cave, Raffaele Cantone, Libero e Giuseppe Magliulo, Giovanni Ferrara e Antonio Gagliardi.

Il momento toccante del pomeriggio, è stato senza dubbio quello della proclamazione ma denso di significati l’incontro lampo con la stampa sulle prime mosse: “Questo paese va ripensato nelle piccole cose, nei dettagli. Allora, interverremo quando saranno studiati per bene gli interventi”. Interventi non solo strutturali, come ha sottolineato il leader della maggioranza cittadina: “Bisogna far respirare ai cittadini un aria diversa, in un clima di collaborazione e coinvolgimento. Ecco, perché sottolineato che continuerà ad essere la squadra a prendere le decisioni e non solo io, non solo il singolo. Ovviamente, ognuno con responsabilità diverse ma rispettando i ruoli ed i livelli istituzionali. A tal proposito, sono contento dell’apertura fatta dal leader dell’opposizione, Campagnuolo, che ha parlato di un opposizione costruttiva”.

Il nuovo sindaco ha intenzione di lavorare da subito, incitando la sua squadra a mettersi all’opera: “miei cari l’allenamento è finito, adesso inizia la partita”. La squadra subito gli si è stretta attorno ed in un abbraccio ideale, tutto il paese, considerando le tantissime persone che lo salutavano passando dal comune, interrompendo la prima foto di gruppo dell’amministrazione targata Nuzzo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico