Mondragone - Carinola - Falciano del Massico

Pse: “Una manifestazione contro i padani”

Antonio TaglialatelaMONDRAGONE. “Avevamo intenzione di intervenire e confrontarci rispetto alle tematiche che l’associazione ‘Quartiere Mare’ con a capo il suo illustre presidente, …

… professor Pietro Ciriello propone con impegno e dedizione. Ma su quest’emotiva e demagogica onda, degna della peggior feccia culturale che può esprimere il nostro territorio, abbiamo ritenuto opportuno far calare il ‘sipario’”. Lo afferma il segretario cittadino del Pse, Antonio Taglialatela, che continua: “La demagogia razzista che impernia l’iniziativa è in linea con le politiche del governo mafioso e pedofilo ‘Berlusconi’, con l’aggiunta del ‘meridionale’ Bossi, e utilizza operazioni spettacolari come questa, cercando consenso tra i cittadini alimentando razzismo e colpendo fasce deboli della popolazione. Un consenso che si basa sulla paura, sull’odio e sulle divisioni. Condanniamo la manifestazione razzista e la repressione culturale avversa i nostri concittadini comunitari e proponiamo, alla stregua dei bulgari e rumeni presenti e accolti dalla nostra collettività, una manifestazione contro i Padani presenti in tutta Italia, che giurano sul tricolore solo per essere nominati Ministri della Repubblica, promuovendo politiche consapevolmente antimeridionali. Facciamo appello ai singoli, alle associazioni, alle forze sociali e politiche ed al volontariato per costruire attivamente la più vasta solidarietà intorno alla comunità bulgara e romena, ed a tutti gli individui, comunità o gruppi colpiti da razzismo e discriminazione in questa nostra città”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico