Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Rivitalizzazione di Piazza Umberto I

Angelo PezzellaMARCIANISE. Rivitalizzazione Piazza Umberto I: luce verde all’iter procedurale. Approvato il disciplinare di gara per l’allocazione di poli attrattivi per i giovani in alcuni dei vani, ubicati sulla storica piazza.

Nel documento, ratificato dalla giunta Tartaglione nella seduta del 17 maggio, sono specificati i locali interessati dal provvedimento, la durata e le clausole della locazione, nonché le modalità dell’assegnazione. Sarà possibile concorrere per l’aggiudicazione di: 5, 5 vani ubicati nell’angolo Nord Est della Casa Comunale, da adibire a pub; 2,5 vani, corrispondenti a quelli dove sono attualmente allocati l’Informagiovani ed il circolo anziani, da adibire a bar; ed infine 3 vani ubicati tra il circolo Dopolavoro ed il circolo Cacciatori, per l’apertura di una gelateria.

La locazione avrà durata di sei anni, ed avverrà mediante procedura aperta con offerta economicamente più vantaggiosa. Gli assegnatari, oltre a corrispondere un canone al Comune, dovranno provvedere alla ristrutturazione dei vani. Ai blocchi di partenza giunge dunque un progetto fortemente voluto dal sindaco Antonio Tartaglione, e già inserito tra i punti del programma elettorale. E’ stato proprio il primo cittadino a sottolineare che il ripopolamento della piazza, registratosi durante alcune manifestazioni, prime fra tutte quelle natalizie, aveva confermato all’amministrazione la necessità di adottare provvedimenti che rendessero definitivi i risultati provvisori raggiunti.

A curare la fase preliminare all’approvazione del disciplinare, l’assessore Angelo Pezzella: “Abbiamo sempre sostenuto che la rivitalizzazione di Piazza Umberto I dovesse partire da una diversa destinazione d’uso dei locali che vi sono ubicati. Da troppi anni si discuteva ormai di progetti e di ipotesi di utilizzo, senza mai concludere nulla di concreto. Riuscire a riportare i giovani in piazza è per noi un obiettivo importante, e con la delibera di ieri abbiamo posto le basi di un celere raggiungimento. Il progetto è solo all’inizio perché abbiamo intenzione di adottare lo stesso modus operandi per gli altri vani che si libereranno”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico