Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Recale, raccolta carta: Cruna chiede il miglioramento del servizio

 RECALE. Scoppia la polemica, a Recale, tra il Comune e Michele Lasco, portavoce dell’associazione “Cruna”. Pomo della discordia, la raccolta della carta, finalmente attivata dall’ente di via Municipio.

Gli ambientalisti chiedono un servizio più efficiente e maggiore informazione tra i cittadini. «Ci fa piacere – esordisce Lasco – che il sindaco Americo Porfidia cominci a prendere in considerazione i nostri suggerimenti. La raccolta della carta monomateriale e l’ingresso nei riciclabili del Tetrapak sono azioni semplici che produrranno sicuri benefici all’ambiente e alle tasche dei cittadini. Detto questo – aggiunge il portavoce di “Cruna” -, pensiamo che concentrare la raccolta in un solo giorno, l’ultimo giovedì del mese, non sia sufficiente. Come pensiamo non sia agevole per i cittadini dover impacchettare con lo spago i fogli, i giornali e i cartoni. Perché – si chiede Lasco – non si introduce un sacchetto… di carta? In altri Comuni è una scelta che sta funzionando. Dubbi, per la verità, suscita anche il modo scelto per (non) informare la cittadinanza. Non si può pretendere che un esile volantino, scritto e distribuito male, assolva il compito. Esistono delle istituzioni sul territorio, come la Chiesa e la Scuola, che hanno una naturale attitudine a comunicare con i cittadini. Ci vuole così tanto – conclude il portavoce di Cruna – a instaurare delle collaborazioni?».

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico