Home

Serie B: Atalanta e Siena promosse, lotta playoff tra Padova, Torino e Livorno

 Archiviata la questione promozione diretta con Atalanta e Siena ormai in serie A, si fa calda la lotta per accaparrarsi i posti playoff che potrebbero premiare una sola delle attuali pretendenti.

Se le vittorie di Novara e Varese rispettivamente contro Frosinone (2-1) e Modena (3-0) restano ininfluenti rispetto alla partecipazione alla coda post campionato, ma non per le posizioni di partenza che favoriscono chi ha una migliore posizione in classifica, a battagliarsi le altre due caselle libere ci saranno, nelle ultime due giornate, almeno 5 squadre.

In attesa del posticipo di domenica pomeriggio tra Grosseto e Reggina, il Torino incalza a quota 57 punti grazie alla vittoria sulla Triestina firmata da Antenucci e De Feudis. Alle spalle dei granata è tornato a fare la voce grossa il Padova spinto dalla rete del “Piccolo Faraone” El Shaarawi con la quale la formazione veneta ha ottenuto il successo di misura sul campo del Sassuolo. Non molla la presa nemmeno il Livorno riuscito ad imporsi in casa contro il Piacenza (che rischia di essere risucchiato nella lotta per non retrocedere) grazie a una rete di Dionisi nel finale di gara.

L’Empoli ringrazia Coralli che con un calcio di rigore al 90′ condanna il Portogruaro alla sconfitta e consente alla sua squadra di alimentare ancora speranze di playoff. Quelle perse invece dal Pescara incapace di ottenere un successo a Vicenza, raggiunto sul 2-2 nel finale da un penalty di Arma. Il Cittadella batte il Crotone 1-0 e fa un importante balzo in avanti verso la permanenza in B. In coda gli stop di Triestina e Frosinone complicano notevolmente i piani di permanenza di alabardati e ciociari mentre l’Albinoleffe si giocherà un’importante carta salvezza nel derby con l’Atalanta in programma lunedì sera.

CLASSIFICA

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico