Home

MotoGp Francia: vince Stoner (multato per un pugno), Rossi terzo

Casey StonerCasey Stoner ha vinto il Gran Premio di Francia, quarta prova del motomondiale in Motogp. L’australiano della Repsol Honda ha preceduto sul podio l’ottimo Andrea Dovizioso (Repsol Honda).

Terzo Valentino Rossi con la Ducati, quarto il campione del mondo in carico e leader del mondiale Jorge Lorenzo (Yamaha). Costretto al ritiro Dani Pedrosa, mentre si trovava in seconda posizione: lo spagnolo è finito a terra dopo un duello con Simoncelli e ha riportato la frattura della clavicola destra. Sull’incidente non mancheranno le polemiche perchè l’italiano non è esente da colpe, tanto da ricevere anche il ‘drive through’.

Alla vittoria si aggiunge anche una punizione per Stoner. La direzione gara del Gp di Francia ha commissionato 5000 euro di multa all’australiano della Honda per aver colpito con un pugno il francese Randy De Puniet (Ducati) durante il warm up a Le Mans. La decisione è stata presa dopo che entrambi i piloti sono stati convocati e sentiti dalla direzione di corsa.

A quanto si apprende, Stoner si sarebbe innervosito per il cambio di traiettoria di De Puniet, che a sua discolpa ha affermato di non essersi accorto dell’arrivo dell’australiano perchè impegnato a regolare il freno anteriore. Casey Stoner, dopo la riunione della Safety Commission di venerdì scorso, aveva ripreso platealmente davanti alle telecamere della Tve (la tv di stato iberica) Marco Simoncelli “avvertendolo” di essere troppo aggressivo in pista e di non avere bisogno per la sua bravura di fare cose così pericolose.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico