Gricignano

Mensa scolastica, la commissione: “Sospesa dopo informativa antimafia”

Piazza MunicipioGRICIGNANO. Sull’interruzione del servizio di mensa scolastica interviene la commissione straordinaria.

In una nota viene chiarito che, lo scorso 5 maggio, “è stata disposta la risoluzione del contratto stipulato con la ditta convenzionata”, dopo un’informazione relativa alla normativa antimafia inviata dalla Prefettura di Caserta.Ciò, si legge, “ha determinato l’interruzione del servizio di refezione scolastica per la somministrazione di pasti caldi agli alunni frequentanti le scuole d’infanzia del Circolo Didattico e dell’Istituto Comprensivo a partire dal lunedì 9 maggio”.

Della situazione, continua la nota, “sono stati tempestivamente avvisati, venerdì 6 maggio, i rispettivi dirigenti scolastici”.Inoltre, si fa presente che “le famiglie che hanno acquistato i blocchetti dei buoni pasto per tutto il mese di maggio potranno a scelta recarsi in Comune e richiedere il rimborso o utilizzarli per il prossimo anno scolastico”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico