Esteri

Violenza sessuale, arrestato il direttore del Fmi Strauss-Kahn

Dominique Strauss-KahnPARIGI.Il direttore generale del Fondo monetario internazionale (Fmi) e probabile candidato socialista alle prossime presidenziali in Francia, Dominique Strauss-Kahn, 62 anni, è stato arrestato a New York con l’accusa di “tentato stupro, atto sessuale criminale e sequestro”.

Strauss-Kahn “è sotto la custodia del New York Police Department ed è interrogato in connessione a un assalto sessuale ai danni di una cameriera nel pomeriggio”, ha detto Paul J. Browne, portavoce della polizia di New York, sottolineando che l’accusato non gode dell’immunità diplomatica. Strauss-Kahn ha trascorso la notte in cella in un commissariato di Harlem. Alle ore 12.00 locali (le 18.00 italiane), comparirà in tribunale, dove – riferiscono i suoi legali, Benkamin Brafman di New York e William Taylor di Washington – si dichiarerà non colpevole.

Il direttore dell’Fmi è stato arrestato all’aeroporto newyorkese Jfk sul volo Air France 23 diretto a Parigi intorno alle 16.40 di sabato (22.40 ora italiana), circa dieci minuti prima del previsto decollo del velivolo. Strauss-Kahn sedeva in prima classe ed era in viaggio da solo: si è limitato a chiedere cosa succedesse, per poi scendere dall’aereo senza manette. E’ stato portato prima al commissariato di Midtown South, per poi essere interrogato dalla Special Victim Unit e portato a Harlem.

Strauss-Kahn avrebbe costretto una cameriera 32enne dell’hotel Sofitel a Times Square a fare sesso orale. “La donna all’una di sabato (le 19.00 italiane) è entrata nella stanza per pulirla pensando fosse vuota – riferisce Browne – La donna ha detto agli investigatori che Strauss-Kahn è uscito dal bagno nudo edè corso nel foyer della stanza dove lei si trovava, l’ha spinta in camera da letto e ha iniziato ad assalirla sessualmente. Lei si è liberata ma lui l’ha assalita nell’antibagno dove ha effettuato un atto sessuale criminale. Ha tentato di chiuderla in stanza a chiave”. Per la legge dello stato di New York l’atto sessuale criminale include un rapporto orale.

La donna poi è fuggita, ha avvertito il personale dell’hotel che ha chiamato il 911 (il 113 italiano). La polizia è arrivata pochi minuti dopo ma Strauss-Kahn aveva già lasciato l’albergo. E in fretta: nella stanza 2806 da 3.000 dollari a notte ha lasciato il suo cellulare e altri oggetti personali. Gli investigatori hanno trovato anche dei reperti che potrebbero contenere dna. La donna dopo la denuncia è stata trasportata da un’ambulanza dell’Emergency Medical Service al Roosvelt Hospital dove è stata trattata per ferite minori..

Non e’ la prima volta che Strauss-Kahn, sposato con la giornalista televisiva Anne Sinclair, resta coinvolto in uno scandalo di natura sessuale. Nell’ottobre 2008 il Fmi ha condotto un’indagine su di lui per accertare se avesse abusato delle propria posizione per intrattenere una relazione sessuale con una sua sottoposta, Piroska Nagy, ex dipendente del Dipartimento Africa del Fondo e moglie dell’ex banchiere centrale argentino Mario Blejer. Il Fondo allora aveva assunto lo studio legale Morgan, Lewis & Bockius per indagare sulla relazione, dopo che Nagy si era dimessa e aveva ricevuto una buonuscita superiore a quello che le sarebbe spettato. Le indagini puntavano fra l’altro ad accertare se Nagy avesse ricevuto pressioni per lasciare. La crisi finanziaria ha consentito a Strauss-Kahn di mantenere, nonostante le indagini, il posto di lavoro al Fmi, dopo delle scuse pubbliche: “E’ stato un errore di giudizio”, si era difeso detto.

Strauss-Kahn, ex ministro delle Finanze francese, alla guida del Fondo dal 2007, è considerato il più probabile sfidante di Nicolas Sarkozy alle presidenziali dell’anno prossimo, anche se finora non aveva annunciato la sua candidatura. Nei giorni scorsi, una foto che lo ritraeva su una fiammante Porsche, aveva scatenato grandi polemiche in Francia. In molti avevano infatti considerato fuori luogo lo sfoggio di lusso del probabile candidato socialista.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico