Esteri

Spagna, giovani protestano in piazza contro la crisi

 MADRID. Migliaia di giovani spagnolisono scesi in piazza a Madrid per protestare contro le banche e la politica.

Per il quinto giorno consecutivo alcune centinaia di manifestanti stanno presidiando la Puerta del Sol della capitale. Ma la manifestazione si è allargata anche ad altre città, come Barcellona, Siviglia e Granada, andando anche oltre i confini nazionali.

Alla base della proteta la difficile situazione economica del paese, stretto tra misure di austerità per far fronte alla crisi, mancanza di piani sviluppo e disoccupazione. Secondo i dati più recenti, nei primi mesi del 2011 la Spagna ha toccato la quota record nell’Eurozona: il 21,3% della popolazione (equivalente a circa 4,9 milioni di cittadini) non ha un lavoro; questa percentuale sale al 44,6% tra i giovani sotto i 25 anni. È il livello più alto dal 1997, per un paese che a cavallo del nuovo millennio aveva fatto registrare un impressionante boom economico.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico